Eduardo Guerrero: talento panamense classe 2000

INFORMAZIONI: Eduardo Guerrero

Nome: Eduardo Guerrero
Ruolo: Ala sinistra/destra
Data di nascita: 21/02/2000
Altezza: 180 cm
Piede: Destro

Eduardo Guerrero

Eduardo Guerrero è uno dei migliori giovani talenti centroamericani: l’ala panamense milita attualmente nel Maccabi Tel Aviv Under 19 sta disputando un’ottima UEFA Youth League, avendo segnato ben 4 reti in 2 partite giocate contro l’Anzhi.

Nella nazionale maggiore panamense Guerrero ha già avuto la possibilità di debuttare, in occasione del match contro Grenada il 24 ottobre del 2017.

Nato a Panama City, Eduardo è cresciuto calcisticamente nel Chorillo (conosciuto anche come Union Deportivo Universitario) e mettendosi in evidenza con il club della capitale, è riuscito ad entrare stabilmente nelle selezioni giovanili nazionali.

In particolare al torneo Sub 17 Concacaf, ha catturato l’attenzione di diversi club del Vecchio Continente mettendo a segno 4 marcature.

Il primo club che si è fatto avanti per testare Guerrero è stato il Porto nel febbraio scorso, poi in seguito si è concretizzato l’interesse del Maccabi Tel Aviv, che dopo 3 settimane di prova, ha deciso di prelevarlo in prestito con diritto di riscatto dal Chorillo.

“Eduardo Guerrero è un giocatore che abbiamo provato con il nostro team giovanile per tre settimane e ha lasciato un’ottima impressione. Pensiamo che si adatti perfettamente allo stile di gioco che vogliamo dai nostri giocatori al Maccabi. L’ulteriore sviluppo del club passa anche da acquisti come quelli di Eduardo”, ha affermato il ds del Maccabi Patrick van Leeuwen al sito della società israeliana.

Guerrero si è aggregato ufficialmente al Maccabi Tel Aviv quando la Ligat Ha’Al, la massima serie israeliana, era già iniziata da un paio di giornate.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Eduardo Guerrero è preminentemente un’ala sinistra, posizione che gli permette di accentrarsi ed andare al tiro con il suo piede forte, il destro.

Molto veloce, quando parte in progressione, è veramente difficile da arginare, ha una grande facilità di corsa che gli permette di lasciare sul posto i suoi dirimpettai.

Tecnicamente migliorabile, è in possesso di un discreto tiro e di un buon senso del gol, qualità che in passato gli ha permesso di giocare anche da punta centrale.

Ha uno stile di gioco molto istintivo, fatto di continui scatti e progressioni palla al piede. Spesso gioca sulla linea del fuorigioco e, quando le difese avversarie sono alte, diventa veramente pericoloso essendo velocissimo.

Fisicamente longilineo, ha una buona struttura corporea considerando l’età e sa reggere abbastanza bene l’urto con i difensori più prestanti di lui, proteggendo la sfera co discreta disinvoltura.

Nelle selezioni nazionali panamensi, Guerrero ha dimostrato di essere un giocatore generoso, uno che si sacrifica per i compagni, pur essendo la “stella” della squadra.

Tatticamente la posizione dove rende meglio è quella di ala sinistra di un 4-3-3, ma ha fatto anche l’esterno di un centrocampo a 4, sia a destra che a sinistra.

Analisi finale

Punti di forza: Velocità, dribbling, capacità balistiche, progressione palla al piede, creatività.
Punti di debolezza: Deve essere più continuo e migliorare tecnicamente.
A chi assomiglia: Gregoire Defrel
Valutazione: 3/5

(Fonte foto: www.panamaamerica.com.pa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *