Anthony Gordon: talento inglese classe 2001

INFORMAZIONI: Anthony Gordon

Nome: Anthony Michael Gordon
Ruolo: Trequartista, ala destra/sinistra
Data di nascita: 24/02/2001
Altezza: 180 cm.
Piede: Destro

Anthony Gordon

Carlo Ancelotti non ha aspettato molto nel concedere una “chance” ad Anthony Gordon, trequartista/ala classe 2001 e uno dei migliori prospetti della sempre florida Academy dell’Everton.

Così il “local boy” ha avuto l’opportunità di debuttare in Premier League il 18 gennaio scorso, in occasione della partita contro il West Ham, match terminato 1 a 1.

Gordon ha giocato con buona disinvoltura la seconda parte della partita (ha sostituito Bernard), palesando una spiccata personalità e le buone qualità tecniche che gli hanno permesso di essere un punto fermo della nazionale Under 18 inglese e attualmente dell’Under 19.

Prima dell’esordio nella massima divisione inglese, Gordon si era particolarmente distinto con la squadra U18 dei “Toffees” con la quale ha messo a segno 15 reti e 5 assist e con l’U23, dove il suo score è di 7 reti e 3 assist in 23 caps.

“Finora è stato il giorno più bello della mia vita (in precedenza aveva avuto 2 fugaci apparizioni tra i grandi, una in EL e una in EFL Cup), il debutto in Premier League, ma voglio di più adesso e andare avanti. Sarebbe stato meglio se avessimo vinto, ma è il miglior risultato che ho avuto finora nella mia carriera. Spero solo di ottenere di più ora. Se sei in panchina speri sempre di entrare. Ho ricevuto la chiamata e ho dato il massimo. Delphy, Tom [Davies] e Dom [Calvert-Lewin] mi hanno davvero aiutato durante la partita, mi sono sistemato e ambientato. Non ci credevo davvero: “Sto giocando a una partita della Premier League”, ha detto a evertontv.

Gordon è un talento nativo di Liverpool ed è entrato dell’Academy dell’Everton all’età di 11 anni, dopo essere stato visto giocare per la sua squadra di quartiere, il Frameline Juniors FC.

Il 6 dicembre 2017, Gordon è stato portato in prima squadra per la partita in trasferta di Europa League contro l’Apollon Limassol.

Il giorno dopo, ha fatto il suo debutto in prima squadra, entrando come sostituto all’88 ° minuto nella vittoria per 3-0 contro i ciprioti.

Successivamente il giovane talento inglese è riuscito anche ad esordire in EFL Cup, in occasione della partita persa ai rigori contro il Leicester nel dicembre scorso. Il resto è storia di 2 giorni fa, con il ragazzo “buttato nella mischia” in Premier League da Carlo Ancelotti.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Anthony Gordon è un trequartista dotato di una buona tecnica di base abbinata ad un altrettanto valida fisicità.

Nel suo percorso nell’Academy dell’Everton, Gordon è stato anche impiegato con profitto nel ruolo di punta centrale e di esterno offensivo.

In possesso di notevoli capacità balistiche, abile sui calci piazzati e nel dribbling negli spazi stretti, è bravo nella conduzione della sfera anche quando è sotto pressione (ha un notevole controllo orientato).

Gordon ha in dote un più che buona accelerazione palla al piede ed anche dei precisi tempi d’inserimento offensivi, qualità che gli consentono di mettere a segno un buon numero di reti stagionali.

Fisicamente longilineo, ma non gracile, può ulteriormente rinforzare la sua struttura corporea, in modo tale da essere ancora può performante nei duelli spalla a spalla.

Come ha dimostrato anche nel giorno del suo esordio in Premier League, Anthony si è sempre distinto come un giocatore dotato di una spiccata personalità, che non soffre minimamente le pressioni esterne.

Tatticamente il suo ruolo è quello di trequartista in un 4-2-3-1, ma non è escluso che possa essere impiegato anche da esterno offensivo e da punta centrale, proprio come è successo nell’Academy dei “Toffees”.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, accelerazione palla al piede, capacità balistiche, calci da fermo, controllo di palla, dribbling, dinamismo, personalità, visione di gioco, assist, passaggi filtranti.
Punti di debolezza: Può ulteriormente rafforzarsi fisicamente e migliorare il sinistro.
A chi somiglia: Christian Eriksen
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: www.tbrfootball.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *