Lucien Agoume: talento francese classe 2002

INFORMAZIONI: Lucien Agoume

Nome: Lucien Agoume
Ruolo: Mezzala destra/sinistra, mediano
Data di nascita: 09/02/2002
Altezza: 185 cm
Piede: Destro

Lucien Agoume

Il nome di Lucien Agoume è salito agli onori delle cronache durante il corso della passata sessione estiva di calciomercato, in quanto il centrocampista classe 2002 del Sochaux era finito nel mirino di Barcellona e Inter.

Agoume in Francia gode già di una certa fama, non a caso è stato paragonato all’ex Juventus Paul Pogba, non solo per questioni tattiche e tecniche, ma anche per una certa somiglianza fisica.

Il club francese si è subito affrettato a vincolare contrattualmente il “gioiello” della sua Academy, respingendo così le “avances” dei club stranieri nei confronti del giocatore, dando seguito alle parole del ds David Vizcaino che all’epoca aveva dichiarato: “Lucien Agoume non è in vendita“.

Da quel momento il giovane mediano si è imposto sempre più nelle categorie giovanili del Sochaux, ottenendo a febbraio anche il riconoscimento di migliore “Giocatore Clairefontaine del mese“. Un premio designato dagli allenatori e dagli educatori delle diverse categorie del centro di allenamento sulla base di criteri sportivi, nonché della serietà della scuola e del comportamento in campo e fuori dal campo.

Il riconoscimento ad Agoume è stato consegnato dal suo allenatore in U17 Manu Giudicelli e da Éric Hély, direttore del centro di allenamento e allenatore dei Sochaux U19.

Clairefontaine è un partner dei “Lionceaux”, dal 2011 e ogni mese viene dato questo riconoscimento al giovane talento dell’Academy del club gialloblu che si è messo particolarmente in evidenza.

Naturalmente, però, l’aspetto più importante che riguarda Lucien Agoume è che, nonostante la giovanissima età, può già vantare 3 presenze in Ligue 2, per un totale di oltre 80 minuti.

Il suo esordio nella seconda divisione transalpina risale al 19 ottobre scorso, quando è subentrato al posto di Jean Ruiz a 15 minuti dalla fine della partita con il Troyes.

Attualmente fa parte della nazionale Under 17 francese, della quale è anche capitano (in passato ha anche militato nell’Under 16 transalpina).

Nato a Yaoundé in Camerun, Lucien ha iniziato a giocare a calcio in Francia nel 2013, nel SC Clémenceau Besançon, dopo 8 mesi passa al Racing Besançon, dove resta fino al luglio del 2014 prima di entrare a far parte dell’Academy del Sochaux.

Nel corso della sua crescita nel settore giovanile del Sochaux, Lucien ha arretrato la sua posizione nello scacchiere tattico, trasformandosi da trequartista in mediano davanti alla difesa.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Lucien Agoume è un centrocampista completo, dotato di una notevole fisicità abbinata ad una buona tecnica di base. 

Gioca sempre con grande intensità, dimostrandosi abile in entrambe le fasi, ma è soprattutto nella fase di costruzione del gioco che palesa il meglio di sé.

Valido nel gioco aereo e bravo nei passaggi sia corti che lunghi, Agoume è un leader del centrocampo, tutta la manovra passa sempre attraverso i suoi piedi ispirati.

Gioca spesso a due tocchi, semplificando notevolmente il gioco; per un occhio attento è evidente come sia molto importante per i suoi compagni, nel momento in cui si fa sempre trovare smarcato per impostare la manovra.

Si posiziona sempre al posto giusto, intercettando i passaggi avversari, ricorrendo raramente a delle rincorse disperate.

Tatticamente è molto intelligente, non molto veloce nello stretto, sa difendersi negli spazi ampi, dove può sfruttare la sua lunga e potente falcata.

Considerando le sue buone qualità tecniche, può indubbiamente mettere a segno un maggior numero di gol, magari inserendosi più frequentemente nell’area avversaria.

Nella nazionale Under 17 francese viene impiegato o da vertice basso di un 4-3-3, o più frequentemente da mezzala in un 4-3-3.

Analisi finale

Punti di forza: Forza fisica, intelligenza tattica, tecnica, aggressività, visione di gioco, gioco aereo, passaggi, recupero palla.
Punti di debolezza: Talvolta è troppo irruento.
A chi assomiglia: Steven Nzonzi
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: www.inter-news.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *