Maxence Lacroix: talento francese classe 2000

INFORMAZIONI: Maxence Lacroix

Nome: Maxence Lacroix
Ruolo: Difensore centrale
Data di nascita: 06/04/2000
Altezza: 190 cm
Piede: Destro

Maxence Lacroix

Il nome di Maxence Lacroix, difensore centrale classe 2000 del Sochaux, è stato accostato in questi giorni alla Roma, dopo che su di lui si erano mossi precedentemente Lens e Bordeaux.

Il club gialloblu ha respinto tutte le offerte dei club francesi, non ritenute congrue, mentre la stampa locale fa sapere che potrebbe essere accettata la proposta del team italiano, pari a circa 2-3 milioni di euro (la volontà del Sochaux è quelle di cederlo e tenerlo eventualmente un’altra stagione in prestito).

Lacroix ha già racimolato 11 presenze in prima squadra (tutte in Ligue 2), 7 lo scorso anno e 4 in questo avvio di stagione, dove non ha saltato neanche una partita, risultando un fedelissimo del tecnico Omar Daf.

Nazionale francese Under 16, Under 17 (ha anche disputato l’europeo di categoria) e Under 18.

Nato a Villeneuve-Saint-Georges (Val-de-Marne) il 6 aprile del 2000, Maxence ha iniziato a giocare a calcio a 6 anni nell’AS Les Croquants De Limeyrat poi, dopo 2 anni, si è trasferito all’ES Montignacoise, per poi andare all’FC Thenon Limeyrat Fossemagne nel 2012.

Nel 2014 è passato al Trélissac, club dal quale è stato prelevato dal Sochaux nel 2015. Nel settore giovanile dei “Lionceaux” ha ottenuto come migliore risultato di squadra la semifinale del campionato francese U17 nel 2016/2017. Nell’agosto del 2017, Lacroix ha firmato il suo primo contratto da professionista con il Sochaux.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Maxence Lacroix è un difensore centrale che colpisce immediatamente per la sua fisicità e per l’abilità nel gioco aereo, fondamentale dove sfrutta tutti i suoi 190 cm.

Dotato di una velocità normale (considerando la mole), ma bravo in marcatura e nell’anticipo, ha uno spiccato senso della posizione, che gli consente di farsi trovare spesso al posto giusto nel momento giusto.

Elegante nelle movenze, valido in fase d’impostazione, Maxence risulta essere un centrale moderno, che si fa apprezzare in entrambe le fasi.

Molto forte nei duelli corpo a corpo, dove dimostra di essere già dominante nonostante la giovane età, è determinato nei tackle, non risultando però scorretto.

Maxence ha dichiarato a l’Est républicain che il suo principale punto di forza è la “voglia di vincere”, un aspetto che si nota nettamente quando è in azione sul rettangolo verde.

E’ un ragazzo che ha una forte personalità, non ha pagato minimamente l’esordio tra i professionisti, dimostrando di saper sopportare le pressioni esterne.

Tatticamente il suo ruolo è quello di centrale di destra ma, soprattutto nella passata stagione, è stato impiegato sul centrosinistra.

Analisi finale

Punti di forza: Fisicità, tackle, gioco aereo, tecnica, senso della posizione, anticipo, personalità.
Punti di debolezza: Non è molto veloce.
A chi assomiglia: Adil Rami
Valutazione: 3/5

(Fonte foto: pressfrom.info/fr)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *