Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Yuriel Celi: talento peruviano classe 2002

Yuriel Celi: talento peruviano classe 2002

0
Yuriel Celi: talento peruviano classe 2002
Yuriel Celi talento classe 2002 del Perù. (Fonte foto: depor.com)

Scheda giocatore

  • Nome: Yuriel Celi Guerrero
  • Classe: 2002
  • Ruolo primario: Trequartista - Altri ruoli: Mediano/regista / Mezzala
  • Data di Nascita: 20/02/2002
  • Nazionalità: Perù
  • Altezza: 180 cm.
  • Piede: Sinistro

Yuriel Celi

Yuriel Celi è il migliore elemento della rosa peruviana che sta partecipando al Torneo Sudamericano Sub-17.

La mezzala sinistra/trequartista, in ogni partita disputata, ha messo in luce una buona continuità di rendimento, oltre a delle discrete doti tecniche e di corsa.

Nell’ultima partita, quella che ha permesso al Perù di raggiungere la vetta del suo girone (a 5 punti), Yuriel ha trasformato con freddezza il rigore del vantaggio per 2 a 1 contro la Bolivia (il match è finito 3 a 1), ma la cosa che ha colpito tutti i telespettatori, è stato il personaggio che si è infiltrato tra i festeggiamenti.

Infatti, in mezzo al gruppo dei ragazzi festanti, è comparsa immediatamente una donna con la maglia della nazionale peruviane, era la signora Mirna, la zia di Yuriel che, impazzita di gioia, ha eluso la sicurezza, andando ad abbracciare calorosamente il suo nipote.

Nel post partita, la zia ha raccontato la difficile storia di Yuriel Celi e l’impervio percorso che ha dovuto affrontare per diventare un calciatore professionista, avendo perso molto giovane suo padre.

Il ragazzo non poteva neanche comprarsi il minimo indispensabile per giocare a calcio e così è subentrata la zia, che con molti sacrifici, ha aiutato la mamma e Yuriel nel comprare il materiale tecnico.

Per questo motivo, il calciatore della “Bicolor”, in un gesto di gratitudine, a fine partita si è avvicinato ai suoi parenti per abbracciarli (ancora) in lacrime, ringraziandoli per i tanti sacrifici fatti.

“Sono emozionata, perché mio figlio gioca per l’amore della maglia. Gli ho detto che lo amavo e che mi fido di lui “, ha detto la madre di Yuriel Celi, Melisa Guerrero. (tratto da depor.com)

Celi, che milita nelle file del Cantolao, in Perù è uno dei talenti più considerati, non a caso era stato uno dei migliori elementi anche al Sub-15.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Yuriel Celi è una mezzala sinistra di piede mancino dalle attitudini prettamente offensive.

Dotato di una discreta tecnica di base, di buona fisicità e di spiccate capacità aerobiche, sa anche inserirsi nell’area avversaria con i giusti tempi.

Abbastanza veloce, ha anche una buona visione di gioco, che gli permette di essere efficace sia nella costruzione del gioco, sia in fase di assistenza.

Dotato di un buon dribbling in corsa e di una potente accelerazione, ha un buon tocco di palla, è preciso nei passaggi e, soprattutto, sa verticalizzare il gioco con notevole precisione (ha un ottimo lancio lungo).

In possesso di buone capacità balistiche (è anche rigorista), sa rendersi pericoloso dalla media lunga distanza.

Fisicamente dotato di una buona struttura, resiste bene alle cariche di spalla degli avversari, riuscendo spesso a difendere la sfera con buona efficacia.

E’ un giocatore dotato di una spiccata personalità, carismatico, non a caso è stato spesso capitano delle squadre dove ha giocato.

Tatticamente il suo ruolo è quello di interno sinistro di centrocampo, ma in passato ha anche agito da trequartista incursore e persino da ala, sia destra che sinistra.

(Fonte foto: depor.com)

Analisi finale

  • Punti di forza: Precisione passaggi
    - Tecnica
    - Progressione palla al piede
    - Personalità
    - Visione di gioco
    - Inserimenti offensivi
    - Capacità balistiche
    - Intensità di gioco
  • Punti di debolezza: Piede destro - Fase difensiva
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Leon Goretzka

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui