Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Yéremi Pino: talento spagnolo classe 2002

Yéremi Pino: talento spagnolo classe 2002

0
Yéremi Pino: talento spagnolo classe 2002
Yéremi Pino in azione con la maglia della Spagna Under 17. (Fonte foto: castellonbase.com)

Scheda giocatore

  • Nome: Yéremi Jesús Pino Santos
  • Classe: 2002
  • Ruolo primario: Ala - Altri ruoli: Trequartista
  • Data di Nascita: 20/10/2002
  • Nazionalità: Spagna
  • Altezza: 172 cm.
  • Piede: Destro

Yéremi Pino

La Spagna continua a produrre degli esterni offensivi dalla notevole qualità tecnica e, anche all’Europeo Under 17 che si sta disputando in questi giorni in Irlanda, ve ne sono almeno un paio che meritano grande attenzione: Germán Valera (già presente nel sito) e Yéremi Pino.

Quest’ultimo non proviene dai i grandi top team iberici, ma fa parte del CD Roda, società “satellite” del Villarreal. Nato a Las Palmas il 20 ottobre del 2002, Pino milita da 4 stagioni nel CD Roda, mentre prima ha giocato nell’UD Las Palmas (3 stagioni), nel Barrio Atlántico e per l’Huracán.

La scorsa stagione è stato il secondo miglior realizzatore della categoria cadete Preferente con 22 reti ed anche in questa si sta ripetendo su ottimi livelli.

Ai tempi del Las Palmas era seguito con molto interesse da Barcellona e Villarreal, i loro osservatori erano costantemente sulle tribune dello stadio La Salud, a Tenerife. I catalani hanno persino inviato l’allenatore dei Cadete A per valutare il giovane grancanario.

Yéremi e la sua famiglia, su consiglio della loro agenzia Emart & Soccer, hanno dovuto decidere cosa volevano fare con il loro futuro calcistico. L’offerta del Barça era allettante, da vero top club, ma il Villarreal era stato il primo ad essere interessato alla sua firma e ha presentato una proposta irrifiutabile.

Quattro anni di contratto con incentivi economici e una clausola di rescissione di tre milioni di euro, che dimostrano il fermo impegno del “Sottomarino Giallo” nei confronti del talento canario.

Naturalmente, la firma del ragazzo con il Villarreal (che lo ha inserito nella controllata CD Roda), ha mandato su tutte le furie i dirigenti del Las Palmas (vittime dell’ennesimo “scippo”), in particolare il responsabile del settore giovanile Tonono, ma tutto è stato fatto seguendo le norme in atto da parte del Villarreal. (tratto da laprovincia.es)

Pino prima di far parte della nazionale Under 17 spagnola di David Gordo, con la quale ha totalizzato finora 15 presenze e 2 gol, era stato anche nel giro dell’U16.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Yéremi Pino è un’ala destra che può giocare anche sulla corsia opposta e da trequartista.

Elegante nelle movenze, veloce, molto bravo nell’uno contro uno, è in grado di superare l’uomo con colpi d’alta scuola.

All’europeo di categoria ha dato ampia dimostrazione delle sue spiccate qualità tecniche, come un dribbling fatto con l’esterno del piede al primo controllo di palla in corsa con marcatore alle spalle, una giocata che ricorda quella fatta da Dennis Bergkamp con la maglia dell’Arsenal contro il Newcastle.

Pino è un giocatore estroso, che sa essere molto abile sia in fase di assistenza che di finalizzazione, come dimostrano i suoi numeri con il club di appartenenza.

Di piede destro si disimpegna abbastanza bene anche con il sinistro, dotato di un buon tiro, sa rendersi pericoloso dalla media-lunga distanza e, soprattutto, creare frequentemente la superiorità numerica.

Dotato di fisico normolineo, può indubbiamente rinforzare la sua struttura corporea, come anche imparare a gestire meglio le sue energie durante la partita e perfezionare la fase difensiva.

Ha uno stile di gioco molto dinamico, ama avere la palla tra i piedi e così viene spesso a prendersela sulla trequarti per poi partire palla al piede o fare una triangolazione veloce con un compagno.

Tatticamente il ruolo dove rende meglio è quello di ala (sia destra che sinistra), ma può anche agire da trequartista in un 4-2-3-1.

(Fonte foto: castellonbase.com)

Analisi finale

  • Punti di forza: Tecnica
    - Capacità balistiche
    - Velocità
    - Dribbling
    - Dinamismo
    - Personalità
    - Controllo di palla
    - Accelerazione palla al piede
    - Senso del gol
  • Punti di debolezza: Fisicità - Fase difensiva - Gestire meglio le energie
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Éverton

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui