Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Valerio Farcomeni: talento italiano classe 2006

Valerio Farcomeni: talento italiano classe 2006

0
Valerio Farcomeni: talento italiano classe 2006
Valerio Farcomeni, "gioiello" del settore giovanile della Reggina

Scheda giocatore

  • Nome: Valerio Farcomeni
  • Classe: 2006
  • Ruolo primario: Trequartista - Altri ruoli: Ala
  • Data di Nascita: 18/01/2006
  • Nazionalità: Italia
  • Altezza: 176 cm.
  • Piede: Destro

Valerio Farcomeni

Valerio Farcomeni, talentuoso trequartista classe 2006 della Reggina, è sicuramente uno dei prospetti più interessanti del Sud Italia.

In questo inizio di stagione, interrotto praticamente sul nascere a causa della pandemia, il ragazzo nativo di Locri, ha subito impressionato tutti con la sua tecnica sopraffina, attirando l’attenzione degli scout del Milan, dell’Inter e di altri club, tra cui la Roma che lo testerà nei prossimi mesi.

Farcomeni ha iniziato a giocare per la sua squadra del suo piccolo paese, Bianco, dove è rimasto 2 anni prima di venire tesserato dalla Reggina. In una stagione il talentino calabrese è riuscito a mettere a segno la bellezza di 34 gol in 29 partite.

Valerio è un ragazzo ambizioso e di personalità che ha come fonte d’ispirazione Neymar, oltre ad avere come obiettivo naturale quello di diventare un calciatore professionista.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Valerio Farcomeni è quello che gli inglesi definiscono “magic box”, un giocatore brevilineo in grado di inventare in qualsiasi momento dei “tricks” spettacolari che gli permettono di creare la superiorità numerica.

Eccelle infatti nell’uno contro uno, ha un grande controllo di palla nello stretto oltre ad essere rapido ed incisivo sia in fase di finalizzazione che di assistenza.

In possesso di buone capacità balistiche e di una visione di gioco periferica, è estremamente dinamico e svaria continuamente su tutto il fronte offensivo non dando mai dei grossi punti di riferimento agli avversari.

Farcomeni rappresenta la creatività al potere, il giocatore imprevedibile e difficile da marcare, in grado di fare in qualsiasi momento la giocata che cambia l’andamento della partita. Ecco qui un saggio delle sue qualità:

Fisicamente brevilineo, ha bisogno di rinforzare la sua struttura corporea in modo da essere più performante nei duelli spalla a spalla e nei contrasti. Naturalmente i suoi 167 cm. lo penalizzano nel gioco aereo ma, quando si ha una proprietà tecnica come le sua, questa carenza passa in secondo piano. Un altro aspetto su cui può migliorare è la fase difensiva, che può svolgere in modo più intenso e continuo.

Ha una forte personalità, nella Reggina Under 15 è sicuramente il leader tecnico della squadra e un catalizzatore del gioco.

Tatticamente il suo ruolo è quello di trequartista, ma la sua rapidità e abilità nel dribbling gli consentono di giocare con profitto anche da esterno offensivo.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, rapidità, capacità balistiche, uno contro uno, creatività, dinamismo, personalità, assist, visione di gioco, controllo di palla nello stretto ed in corsa.
Punti di debolezza: Deve rafforzarsi fisicamente e migliorare nella fase difensiva. Gioco aereo.
A chi somiglia: Lorenzo Insigne
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: Instagram)

Analisi finale

  • Punti di forza: Tecnica
    - Rapidità
    - Capacità balistiche
    - Dribbling
    - Creatività
    - Dinamismo
    - Personalità
    - Assist
    - Visione di gioco
    - Abilità nello stretto
    - Controllo palla in corsa
  • Punti di debolezza: Fisicità - Fase difensiva - Gioco aereo
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Lorenzo Insigne

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui