Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Tomás Kummer: talento argentino classe 2004

Tomás Kummer: talento argentino classe 2004

0
Tomás Kummer: talento argentino classe 2004
Tomas Kummer talento classe 2004 del Talleres

Scheda giocatore

  • Nome: Tomás Andrés Kummer
  • Classe: 2004
  • Ruolo: Difensore centrale
  • Data di Nascita: 10/11/2004
  • Nazionalità: Argentina
  • Altezza: 186 cm.
  • Piede: Destro

Tomás Kummer

Tomás Kummer sarebbe potuto essere il più giovane debuttante nella Superliga argentina, battendo il record che appartiene al “Kun” Aguero (stabilito a 15 anni, un mese e cinque giorni), ma ciò non è avvenuto.

Infatti, il promettente difensore centrale del Talleres aveva partecipato alle ultime amichevoli nella “pretemporada” (contro Patronato e Central Còrdoba de Santiago del Estero) e le probabilità di un suo precocissimo esordio nella massima serie argentina si erano concretizzate in tempi rapidi.

Purtroppo per lui, il battesimo nel mondo del professionismo non è arrivato, ma comunque il ragazzo ha confermato di essere uno dei migliori interpreti del ruolo a livello giovanile, a tal punto da venire convocato dal C.T. Alejandro Saggese per l’ultimo Torneo Sudamericano Sub-15, dove Kummer ha mostrato di essere un difensore estremamente affidabile (lo abbiamo inserito nella nostra TOP 11).

Con la giovane “Albiceleste”, Kummer si era già messo in grande evidenza al torneo in “Vlatko Markovic” in Croazia (vinto dai sudamericani in finale contro il Messico), dove aveva subito segnato all’esordio contro la Slovacchia.

Kummer è entrato a far parte del Talleres a 13 anni, proveniente dalla squadra della sua città natale, il Ben Hur de Rafaela, con la quale ha fatto tutto il percorso nel settore giovanile, fino ad arrivare alle divisioni inferiori.

Tomás è riuscito a catturare l’attenzione dei tecnici del Talleres in un torneo giocato a Rafaela, dove ha segnato un bel gol su punizione. Il giorno dopo la partita ha avuto un incontro con i dirigenti del “La T” e successivamente è stato in prova al club di Cordoba per una settimana. Convincendo tutti i tecnici, il Talleres ha in seguito acquistato l’80% del cartellino di Kummer.

Kummer è legatissimo alla famiglia, la quale gli è stata sempre vicina anche quando ha cambiato città. Inoltre, un particolare episodio ha segnato la vita di Tomas, la partenza dei suoi fratelli per giocare in Europa. “Ero piccolo, avevo 10 anni e quel giorno mi ha segnato perché loro (i fratelli) hanno combattuto per tutta la vita e gli è stato dato quello che cercavano in un momento, hanno saputo approfittarne e questo mi ha motivato ad andare avanti”. (tratto da gramho.com)

Caratteristiche tecniche e tattiche

Tomás Kummer è un difensore centrale dal fisico imponente, molto più alto della media dei suoi coetanei, dominante nel gioco aereo, ma anche bravo tecnicamente.

Ha uno spiccato senso della posizione che compensa il suo passo non molto rapido (ma non è poi così lento considerando la stazza).

Sa impostare il gioco con grande precisione, sfruttando il suo lungo lancio di precisione millimetrica (ha spiccate capacità balistiche), che gli consente di ribaltare velocemente l’azione sul fronte offensivo.

Gioca a testa alta, ama uscire palla al piede dalla propria area di rigore, palesando grande sicurezza a tranquillità, ma sa anche scoccare dei lunghi traversoni che quasi sempre finiscono tra i piedi dei suoi attaccanti.

Talvolta è una sorta di mediano aggiunto che dà spesso un grande aiuto ai compagni quando c’è da far partire la manovra.

Quasi impossibile da battere nel duello fisico, è un difensore centrale concentrato ed attento, che non è assolutamente facile da superare nell’uno contro uno.

Fisicamente longilineo e molto alto, sicuramente rinforzerà la sua struttura corporea nei prossimi anni, un aspetto fondamentale se vorrà calcare i più prestigiosi campi europei.

Ha una spiccata personalità, nell’Argentina U15 era indubbiamente uno dei leader tecnici e carismatici. Con il suo stile di gioco, Kummer trasferisce tanta calma ai compagni, i quali si fidano ciecamente di lui.

Tatticamente il suo ruolo è quello di centrale destra di una difesa a 4, ma può anche agire con profitto nel mezzo di un reparto arretrato a 3.

(Fonte foto: www.janbaaz.pk)

 

 

 

 

 

Analisi finale

  • Punti di forza: Tecnica
    - Fisicità
    - Gioco aereo
    - Lancio lungo
    - Senso della posizione
    - Precisione passaggi
    - Personalità
    - Marcatura
  • Punti di debolezza: Velocità - Può irrobustirsi ulteriormente
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Rafael Toloi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui