Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Toby Collyer: talento inglese classe 2004

Toby Collyer: talento inglese classe 2004

0
Toby Collyer: talento inglese classe 2004
Toby Collyer centrocampista centrale dell'Under 16 inglese. (Fonte foto: Instagram)

Scheda giocatore

  • Nome: Toby Collyer
  • Classe: 2004
  • Ruolo primario: Centrocampista centrale - Altri ruoli: Mezzala
  • Data di Nascita: 03/01/2004
  • Nazionalità: Inghilterra
  • Altezza: 185 cm.
  • Piede: Destro

Toby Collyer

Toby Collyer è la mente e i muscoli della nazionale Under 16 inglese: mediano di qualità e quantità, il talento classe 2004 del Brighton ha già avuto la possibilità di giocare con la squadra Under 18 dei “Seagulls”, con la quale ha collezionato 3 presenze stagionali prima dello stop dovuto alla pandemia.

Collyer ha iniziato a giocare a calcio a 4 anni nella squadra locale del Rustington Otters, dove è stato scovato dagli scout del Brighton all’età di 7 anni, entrando subito a far parte della squadra U10 del club biancoblu.

Le sue qualità tecniche abbinate alle notevoli doti fisiche ed aerobiche, gli hanno permesso di entrare a far parte delle selezioni giovanili nazionali dei “Tre Leoni”.

Toby è un centrocampista versatile, che sembra dare il meglio di sé quando agisce davanti alla difesa e, non caso, il giocatore a cui s’ispira è il campione ex Barcellona Xavi, apprezzato per la straordinaria visione di gioco periferica.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Toby Collyer è un centrocampista difensivo che può anche svolgere i compiti della mezzala box-to-box.

Molto dinamico, si fa apprezzare per la grande abilità nello svolgere con grande intensità entrambe le fasi, risultando determinato nel recupero della palla e nel tackle e preciso quando si tratta di organizzare la manovra.

Non è assolutamente un giocatore banale, distribuisce il gioco sapientemente alternando con ordine passaggi lunghi e corti.

Ha buone capacità balistiche che, probabilmente, può sfruttare maggiormente inoltre, è dotato di un buon passo e riesce a coprire una grossa parte di campo.

E’ un centrocampista moderno, abbastanza completo, che si adatta perfettamente al calcio inglese ma che può essere altamente competitivo anche a livello internazionale.

Fisicamente longilineo (con i suoi 185 cm.), può ulteriormente rinforzare la sua struttura corporea, in particolare la parte del busto.

Ha una spiccata personalità, è un combattente, un giocatore grintoso, di stampo britannico, che si smarca continuamente non avendo paura di giocare un gran numero di palloni.

Tatticamente duttile, il suo ruolo in nazionale Under 16 è quello di mediano davanti alla difesa ma, nel club di appartenenza, ha anche giocato da centrocampista più avanzato e da intermedio nella linea mediana.

(Fonte foto: Instagram)

 

 

Analisi finale

  • Punti di forza: Dinamismo
    - Intensità di gioco
    - Smarcamento
    - Tecnica
    - Visione di gioco
    - Personalità
    - Agonismo
    - Precisione passaggi
    - Tackle
    - Intelligenza tattica
    - Versatilità
    - Fisicità
  • Punti di debolezza: Finalizzazione - Può irrobustirsi ulteriormente
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Sandro Tonali

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui