Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Thierry Small: talento inglese classe 2004

Thierry Small: talento inglese classe 2004

0
Thierry Small: talento inglese classe 2004
Thierry Small, terzino sinistro classe 2004 dell'Everton. (Fonte foto: Instagram)

Scheda giocatore

  • Nome: Thierry Small
  • Classe: 2004
  • Ruolo primario: Terzino sinistro - Altri ruoli: Ala
  • Data di Nascita: 24/02/2004
  • Nazionalità: Inghilterra
  • Altezza: 177 cm.
  • Piede: Sinistro

Thierry Small

Il nome di Thierry Small, qualitativo terzino sinistro classe 2004 dell’Everton, è circolato nei giorni scorsi sui vari media internazionali essendo stato accostato a molti top club europei tra i quali: la Juventus, il Bayern Monaco, l’Arsenal e Benfica, ma anche Wolfsfburg e Valencia.

L’unica cosa che possiamo dare a Thierry è un percorso chiaro. Deve solo guardare Niels Nkounkou. Ha trascorso una settimana con gli U23 e poi è stato inserito nella prima squadra. C’è sempre un percorso chiaro all’Everton per tutti i giovani, quindi non c’è in un posto migliore per avere una carriera come calciatore della Premier League”, ha dichiarato 2 settimane fa a Liverpool Echo il tecnico dell’Under 23 David Unsworth.

Il nazionale giovanile inglese, che è elegibile anche per Giamaica, Panama and Saint Kitts, è seguito con attenzione da Carlo Ancelotti (soprattutto dopo che si è messo in evidenza in Premier League 2), il quale lo ha fatto allenare più volte con la prima squadra.

I dubbi di Small su una su eventuale permanenza ai “Toffees”, sono più che leciti, visto l’impiego in modo continuativo in prima squadra di un solo ragazzo dell’Academy, il forte attaccante Dominic Calvert-Lewin (altri prospetti del settore giovanile sono spesso aggregati ma trovano poco spazio).

Thierry ha una grande ammirazione per Leighton Baines (ora allenatore nelle giovanili), grande terzino sinistro del recente passato dell’Everton, il quale ha dato alcuni preziosi consigli al classe 2004.

Small è entrato a far parte dell’Academy dell’Everton ad 11 anni, in precedenza giocava al West Bromwich Albion. Nel suo percorso giovanile ha ricoperto diversi ruoli, quello di terzino sinistro, la sua posizione attuale, quello di centrale difensivo e di esterno offensivo.

“Baines ha giocato nella mia posizione ai massimi livelli e mi ha dato ottimi consigli. È fondamentale per la mia crescita mettere in pratica questi consigli in campo. È semplicemente fantastico imparare da qualcuno come Leighton Baines. E’ una persona molto brava. È bravissimo a comunicare e tutto quello che dice è molto chiaro e facile da capire. Si è appena ritirato e stava giocando a un livello così buono anche nella scorsa stagione. Voglio solo cercare di continuare ad assorbire tutte le informazioni che mi dà, essere la versione migliore di me stesso e cercare di arrivare in cima un giorno, come ha fatto lui”, ha dichiarato Small a evertonfc.com.

Un altro idolo per Small è Paolo Maldini, un grande ex campione nel suo ruolo: “Guardo molto Paolo Maldini su YouTube. Prima di ogni partita, mi piace guardare i migliori calciatori che giocatori nella mia posizione, così posso provare a imitarli in campo. Guardo sempre i video di Maldini, quindi quando ingaggio battaglie individuali, posso provare a copiare quello che fa e metterlo nel mio gioco. In fase difensiva, era solo un mago. Nel calcio di oggi, Alphonso Davies del Bayern Monaco è uno dei miei giocatori preferiti. Amo guardarlo e imparare da lui”.

Un altro campione che Thierry apprezza particolarmente è Cristiano Ronaldo, che ammira moltissimo per la sua grande dedizione al lavoro. Inoltre, Small proviene da una famiglia di sportivi. Suo zio Bryan Small giocava con l’Aston Villa e suo zio Trevor Small era un pugile professionista. (tratto da evertonfc.com)

Caratteristiche tecniche e tattiche

“Amo sia attaccare che difendere. Mi piacciono le battaglie uno contro uno con gli avversari. Non mi piace mai lasciare che il mio avversario abbia la meglio su di me. Poiché sono abbastanza veloce, penso che il ruolo di terzino sinistro sia buono per me perché posso avanzare e ritornare bene. Penso che il mio ritmo e la mia potenza siano qualità davvero buoni perché sono in grado di mettermi in buone posizioni. Ora si tratta di sviluppare gli aspetti tecnici, come il mio cross. Devo continuare a lavorare duro su questo. Voglio provare a essere una presenza regolare per gli Under 23. L’importante è essere continuo con le mie prestazioni. Ogni volta che ho la possibilità di giocare con loro, devo dimostrare cosa valgo”. (tratto da evertonfc.com)

Thierry Small è un esterno difensivo dalle attitudini prettamente offensive, dotato di buone capacità aerobiche e di una notevole tecnica di base che gli permette di essere estremamente competitivo nell’uno contro uno e abbastanza preciso nel cross.

Sa essere abile non solo a campo aperto ma anche negli spazi stretti palesando un ottimo controllo della palla. Ha una straordinaria accelerazione palla al piede ma, nonostante sia mancino, se la cava sufficientemente bene con il destro.

Fisicamente normolineo (non abbiamo un dato ufficiale sull’altezza), Small è muscolarmente esplosivo ed estremamente potente nei cambi di ritmo.

Ha una spiccata personalità, è intraprendente, grintoso (è energico nel tackle) e non sembra patire particolarmente le pressioni esterne neanche quando giova sotto leva.

Tatticamente il suo ruolo è quello di terzino sinistro di una difesa a 4, ma in passato è stato impiegato anche da difensore centrale e da esterno alto.

(Fonte foto: Instagram)

Analisi finale

  • Punti di forza: Controllo di palla
    - Accelerazione palla al piede
    - Tecnica
    - Personalità
    - Capacità aerobiche
    - Dribbling lanciato
    - Fase di spinta
    - Versatilità
    - Fisicità
  • Punti di debolezza: Fase difensiva - Gioco aereo
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Ryan Sessegnon

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui