Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Sidney Raebiger: talento tedesco classe 2005

Sidney Raebiger: talento tedesco classe 2005

0
Sidney Raebiger: talento tedesco classe 2005
Sidney Raebiger, super talento del Red Bull Lipsia. (Fonte foto: Instagram)

Scheda giocatore

  • Nome: Sidney Raebiger
  • Classe: 2005
  • Ruolo primario: Trequartista - Altri ruoli: Mezzala
  • Data di Nascita: 17/04/2005
  • Nazionalità: Germania
  • Altezza: 180 cm.
  • Piede: Destro

Sidney Raebiger

Nel mese di gennaio Sidney Raebiger, trequartista classe 2005 e talento cristallino del RB Lipsia, è stato già aggregato alla prima squadra per alcuni allenamenti, una dimostrazione di grande stima da parte del tecnico Julian Nagelsmann, che ha lodato così il nazionale Under 16 tedesco. “È un grande talento. In termini di fisicità e atletismo, avrà ancora bisogno di tempo. Ma ha una grande qualità e un grande potenziale “.

Prosegue il tecnico: “E ‘davvero un bravo ragazzo, che ascolta, che vuole migliorare, che ha fiducia nei propri mezzi e che ha il cuore al posto giusto. Riceve le migliori valutazioni per il suo comportamento nel collegio. Quindi un giocatore del genere merita di allenarsi con noi. È un grande talento. Abbiamo molta fiducia in lui per il futuro. Il modo in cui si presenta è professionale ed è deciso principalmente dallo stesso Raebiger. Ovviamente è ancora molto giovane. Alla fine della giornata sta a lui cosa fare del suo potenziale e se vuole continuare sulla strada verso il calcio professionistico o meno.” (tratto da world-today-news.com)

Naturalmente, la sua rapida promozione in prima squadra è stata favorita dalla pandemia che ha praticamente bloccato quasi tutti i campionati giovanili in giro per il mondo, ma questo non toglie meriti al ragazzo che, con il suo indubbio talento, ha attirato l’interesse dei top club del Vecchio Continente, in particolare Barcellona (che lo segue da quando giocava nell’U13), Manchester City ed il solito Bayern Monaco. Al momento l’entourage del classe 2005 gli ha consigliato di rimanere al Lipsia, club dove Sidney si trova perfettamente.

D’altronde il club della famosa bevanda energetica sta investendo copiosamente nella propria Academy e il direttore Markus Krösche ha annunciato di voler avere “nel medio-lungo termine dai quattro ai cinque ragazzi del nostro settore giovanile e che abbiano un posto fisso nella squadra in Bundesliga”. 

L’obiettivo del Lipsia è quello di lanciare al più presto Raebiger tra i grandi, rispondendo così all’enfant prodige classe 2004 del Borussia Dortmund Youssoufa Moukoko. Arrivato al Lipsia nel 2017 proveniente dall’SV Fortuna Langenau, Raebiger ha già saltato due anni e gioca per gli U-17 guidati da Tim Krömer (il suo score prima dello stop al campionato di categoria era di 2 reti e 2 assist in 8 presenze). Un escalation professionale che in passato era stata fatta dagli attuali giocatori della nazionale come Julian Draxler o il campione del mondo Mario Götze, anche loro impiegati 2 anni sotto leva.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Sidney Raebiger è un trequartista moderno dotato di una buona fisicità e di una tecnica sopraffina.

In possesso di straordinarie capacità balistiche, sa rendersi molto pericoloso dalla media-lunga distanza e su calcio piazzato inoltre, riesce a verticalizzare il gioco con i giusti tempi risultando determinante anche in fase di assistenza.

Sa disimpegnarsi alla grande anche negli spazi stretti, dove evidenzia un eccellente padronanza della sfera sfoggiando dribbling e vari “tricks” mai inutili.

Ha la maturità di un veterano, gioca con intelligenza e sa sempre cosa fare, riescendo a smarcarsi con abilità a smarcarsi tra le linee oltre a svariare sulle corsie esterne dove può mettere in evidenza la sua accelerazione palla al piede.

Bravo nella protezione della sfera, elegante nelle movenze, danza con la palla tra i piedi e inventa giocate impensabili per altri giocatori, palesando una spiccata creatività.

Fisicamente longilineo ma resistente e forte, Raebiger può ulteriormente rinforzare la sua struttura corporea in modo da essere ancora più performante nei contrasti e nei duelli spalla a spalla.

Ha una spiccata personalità, si “carica la squadra sulle spalle”, non ha mai paura di tentare le giocate tecnicamente più difficili nei momenti caldi della partita.

Tatticamente il suo ruolo è quello di trequartista, un numero 10 particolarmente ispirato che può dare il meglio di sé in un 4-2-3-1, ma può anche adattarsi a giocare da mezzala dalle attitudini prettamente offensive.

(Fonte foto: Instagram)

Analisi finale

  • Punti di forza: Capacità balistiche
    - Abilità nello stretto
    - Calci da fermo
    - Verticalizzazioni
    - Assist
    - Dribbling
    - Inserimenti offensivi
    - Personalità
    - Progressione palla al piede
    - Creatività
  • Punti di debolezza: Può irrobustirsi ulteriormente - Deve perfezionare la fase difensiva svolgendo un più intenso sotto palla
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Julian Draxler

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui