Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Ro-Zangelo Daal: talento olandese classe 2004

Ro-Zangelo Daal: talento olandese classe 2004

0
Ro-Zangelo Daal: talento olandese classe 2004
Ro-Zangelo Daal, esterno offensivo classe 2004 dell'AZ. (Fonte foto: Instagram)

Scheda giocatore

  • Nome: Ro-Zangelo Daal
  • Classe: 2004
  • Ruolo: Ala
  • Data di Nascita: 02/10/2004
  • Nazionalità: Olanda
  • Altezza: 175 cm.
  • Piede: Destro

Ro-Zangelo Daal

In passato abbiamo già avuto l’occasione di soffermarci sulla grande crescita dell’Academy dell’AZ che, nel corso degli ultimi anni, è riuscita a dare numerosi talenti alle nazionali giovanili “Oranje”.

Tra i prospetti interessanti che il club di Alkmaar ha messo in evidenza, va sicuramente citato Ro-Zangelo Daal, classe 2004, il giovane esterno offensivo (principalmente a “piede invertito”) è entrato nel giro delle selezioni olandesi Under 16 nel 2019 (per uno stage di due giorni).

Daal, prima di entrare a far parte del settore giovanile dell’AZ, ha militato nel piccolo club del DVC Buiksloot. A settembre un suo bellissimo gol (uno dei 4 del 16 a 1 contro il Waterwijk prestazione condita anche da ben 7 assist), con una spettacolare conclusione a giro, è diventato virale su internet, venendo pubblicato dal canale Youtube del club di appartenenza.

Prima dell’interruzione dei campionati giovanili dovuta alla pandemia, Ro-Zangelo aveva messo a segno 2 reti un assist in 4 presenze con la squadra Under 17 dell’AZ.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Ro-Zangelo Daal è un’ala sinistra a “piede invertito” ma può anche adattarsi a giocare sulla fascia opposta. Ha un ottimo primo controllo di palla che spesso gli consente di superare immediatamente il suo dirimpettaio, molto bravo nell’uno contro uno e dotato di una impressionante accelerazione palla al piede, il classe 2004 olandese riesce con discreta continuità a creare la superiorità numerica nel suo settore di competenza.

Elegante nelle movenze, ha un eccellente controllo della sfera sia negli spazi stretti, sia quando è in piena corsa, è un giocatore creativo, che ha nella notevole tecnica di base in velocità il suo principale punto di forza.

Ha buone capacità balistiche (è anche rigorista), una qualità che deve sfruttare maggiormente invece di eccedere in certe occasioni in dribbling di troppo che rallentano lo sviluppo della manovra. Di piede destro, tenta la giocata anche con il “piede debole” (con alterne fortune), una scelta che gli consente di essere meno leggibile per gli avversari.

Ama partire dalla linea di centrocampo e puntare continuamente i suoi avversari facendo leva sulle sue dirompenti accelerazioni palla al piede. Pur essendo un giocatore prettamente offensivo, Daal si applica sufficientemente in fase difensiva (ma può ancora migliorare), non togliendo la gamba nei contrasti e facendo anche dei tackle duri.

Fisicamente normolineo, il talento dell’AZ ha ulteriori margini di crescita che possono renderlo ancora più competitivo nei duelli spalla a spalla.

E’ intraprendente, quasi spavaldo nel puntare continuamente in dribbling gli avversari realizzando dei “tricks” spettacolari (a volte un po’ eccessivi).

Tatticamente il suo ruolo è quello di ala (principalmente sinistra) di un 4-3-3 o esterno offensivo in un 4-2-3-1.

(Fonte foto: Instagram)

Analisi finale

  • Punti di forza: Tecnica
    - Accelerazione palla al piede
    - Dribbling
    - Capacità balistiche
    - Creatività
    - Assist
    - Personalità
  • Punti di debolezza: Deve irrobustirsi ulteriormente - Può ulteriormente migliorare il mancino - Talvolta eccede nel dribbling rallentando la giocata
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Sofiane Boufal

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui