Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Redouane Halhal: talento francese classe 2003

Redouane Halhal: talento francese classe 2003

0
Redouane Halhal: talento francese classe 2003
Redouane Halhal, difensore centrale del Montpellier. (Fonte foto: Instagram)

Scheda giocatore

  • Nome: Redouane Halhal
  • Classe: 2003
  • Ruolo: Difensore centrale
  • Data di Nascita: 05/03/2003
  • Nazionalità: Francia
  • Altezza: 185 cm.
  • Piede: Destro

Redouane Halhal

Redouane Halhal, difensore centrale classe 2003 del Montpellier, è uno dei tanti talenti di origine magrebina che si sta imponendo in Francia a livello giovanile.

Già ambito dalla Federazione Calcio Marocchina, il prospetto nativo di Montpellier e formatosi calcisticamente nel club della sua città ma con la famiglia di origini della città di Tangeri (città sullo stretto di Gibilterra), ha già accettato le prime convocazioni per la Francia Under 17 dal C.T. José Alcocer (pur essendo orgoglioso delle sue origini marocchine).

Impiegato già nella passata stagione con la squadra Under 19, quest’anno la sua crescita professionale è stata rallentata dallo stop dei campionati giovanili dovuto alla pandemia. Il Montpellier punta forte sul ragazzo classe 2003 che considera uno dei migliori talenti della propria Academy.

Ricordiamo come il club francese qualche anno fa si sia particolarmente distinto in UEFA Youth League 2018/19 quando, trascinato dal talento di Joris Chotard, è riuscito ad arrivare agli ottavi di finale battuto dal forte Chelsea di Gilmour.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Redouane Halhal è un difensore centrale veloce, tecnico ed in possesso di una forte personalità, come dimostra la fascia di capitano al braccio nelle diverse squadre giovanili del Montpellier.

Bravo nell’anticipo, difficile da superare nell’uno contro e deciso nel tackle, il prospetto transalpino se la cava molto bene anche quando c’è da impostare il gioco sfoggiando dei precisi lanci lunghi, evidenziando anche una buona visione di gioco.

Ama uscire elegantemente palla al piede dalla propria area di rigore, spesso dopo aver anticipato in modo pulito e deciso l’attaccante avversario.

Pur non essendo altissimo con i suoi 185 cm. per gli standard dei difensori centrali moderni, sa comunque essere molto efficace nel gioco aereo in virtù della sua notevole elevazione.

Fisicamente longilineo, deve ulteriormente rinforzare la sua struttura corporea in modo da essere ancora più performante nei duelli corpo a corpo.

Ha una spiccata personalità, Redouane è indubbiamente un leader tecnico e carismatico delle sue squadre. E’ aggressivo in marcatura, non concede mai molto spazio agli avversari non togliendo mai la gamba nei contrasti.

Tatticamente il suo ruolo è quello di centrale di destra in un pacchetto arretrato a 4.

(Fonte foto: Instagram)

 

 

 

Analisi finale

  • Punti di forza: Tecnica
    - Senso dell'anticipo
    - Velocità
    - Precisione passaggi
    - Visione di gioco
    - Marcatura
    - Personalità
    - Gioco aereo
  • Punti di debolezza: Deve rafforzarsi fisicamente - In certe occasioni è un po’ troppo lezioso
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Roger Ibanez

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui