Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Rasmus Højlund: talento danese classe 2003

Rasmus Højlund: talento danese classe 2003

0
Rasmus Højlund: talento danese classe 2003
Rasmus Højlund, talento emergente del FC Copenaghen. (Fonte foto: Instagram)

Scheda giocatore

  • Nome: Rasmus Winther Højlund
  • Classe: 2003
  • Ruolo primario: Ala - Altri ruoli: Punta centrale / Seconda punta
  • Data di Nascita: 04/02/2003
  • Nazionalità: Danimarca
  • Altezza: 185 cm.
  • Piede: Sinistro

Rasmus Højlund

Rasmus Højlund, versatile attaccante classe 2003 del FC Copenaghen, ha esordito in Superligaen il 25 ottobre scorso (giocando gli ultimi minuti contro l’Aarhus), un giusto riconoscimento per le grandi prestazioni nell’Academy del club della capitale danese, indubbiamente la migliore del Paese.

Rasmus ha realizzato gol a grappoli nelle diverse squadre giovanili, in particolare con la squadra Under 19 con la quale ha segnato 11 reti e 2 assist in 21 presenze.

Al momento, con la prima squadra del Copenaghen, Højlund ha racimolato 5 presenze (una nella coppa nazionale) non riuscendo ancora a mettere a segno un gol, ma comunque destando un’ottima impressione con le qualità tecniche abbinate a rapidità e fisicità, qualità che gli hanno permesso di giocare tra “i grandi” nel ruolo di esterno offensivo con ampia libertà d’azione.

Rasmus Højlund è un figlio d’arte, suo padre, Anders Højlund, è stato lui stesso un calciatore professionista con B.93 ed inoltre, ha anche due fratelli minori, Emil e Oscar, che militano nella squadra U17 del Copenaghen.

Tutti i componenti della famiglia Højlund provengono dall’Hørsholm-Usserød Idrætsforening (in precedenza il classe 2003 ha giocato anche per il B.93 e per il Brondby), uno dei club affiliati all’AFC. Naturalmente, i grandi numeri messi in mostra nell’Academy del Copenaghen hanno permesso a Rasmus di entrare stabilmente nel giro dell’Under 16 e Under 17 danese.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Duttile tatticamente, ora agisce da ala, Rasmus Højlund ha “fatto la differenza” a livello giovanile venendo impiegato nel ruolo di centravanti sia nel club di appartenenza, sia selezioni nazionali danesi.

Potente, rapido ed in possesso di una buona tecnica di base, il talento del FC Copenaghen è un elemento estremamente dinamico che ama svariare su tutto il fronte offensivo risultando poi molto pericoloso quando attacca la profondità, schiantando i pacchetti arretrati avversari con le sue dirompenti accelerazioni.

In possesso di discrete capacità balistiche, sa anche mettere a segno delle reti di pregevole fattura dalla media-lunga distanza palesando un tiro pulito e potente. Tecnicamente valido, pur avendo delle lunghe leve, Rasmus dimostra un’abbastanza buona abilità nella conduzione della sfera negli spazi stretti, risultando sufficientemente efficace si nel dribbling “secco” che lanciato.

Resistente alle cariche degli avversari ed abile nel gioco aereo, Rasmus sa anche prodigarsi nella fase di non possesso palla, pressando con determinazione gli avversari e non disdegnando i ripiegamenti difensivi.

Fisicamente longilineo e forte (arriva sicuramente ai 185 cm.), Rasmus Højlund ha ancora dei margini di crescita muscolare ma, nonostante questo, riesce già a proteggere bene la palla anche tra i professionisti.

La personalità forte di questo ragazzo emerge fin dai primi minuti che lo si vede in azione, è intraprendente, si prende senza paura le sue responsabilità e si smarca occupando con intelligenza lo spazio, dimostrando di soddisfare pienamente le esigenze del tecnico.

Tatticamente è stato impiegato in prima squadra da punta esterna sinistra con ampia libertà d’azione ma, nelle giovanili del Copenaghen, Rasmus Højlund ha agito da attaccante centrale di movimento.

(Fonte foto: Instagram)

 

Analisi finale

  • Punti di forza: Attacco della profondità
    - Tecnica
    - Dinamismo
    - Controllo di palla
    - Fisicità
    - Fase di non possesso
    - Gioco aereo
    - Accelerazione palla al piede
    - Personalità
  • Punti di debolezza: Ha ulteriori margini di crescita muscolare - Continuità
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Timo Werner (anche se destro)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui