Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Pedro Sanca: talento portoghese classe 2005

Pedro Sanca: talento portoghese classe 2005

0
Pedro Sanca: talento portoghese classe 2005
Pedro Sanca, esterno offensivo dello Sporting Lisbona. (Fonte foto: Instagram)

Scheda giocatore

  • Nome: Pedro Sandro Baldé Sanca
  • Classe: 2005
  • Ruolo: Ala
  • Data di Nascita: 26/03/2005
  • Nazionalità: Portogallo
  • Altezza: 180 cm.
  • Piede: Destro

Pedro Sanca

Non si può non evidenziare come da anni il vivaio dello Sporting Lisbona sia sempre all’avanguardia a livello europeo.

Molti giustamente ricordano come Cristiano Ronaldo abbia mosso i primi passi nell’Academy dei “Leões” ,ma dopo di lui si sono susseguiti una serie infinita di talenti che si sono poi affermati nella nazionale maggiore portoghese.

Tra gli ultimi in ordine cronologico va sicuramente preso in considerazione l’ala destra/sinistra Pedro Sanca, talento di origini della Guinea Bissau (ma nato a Lisbona) già entrato nel giro dell’Under 15 lusitana.

Di questo interessante prospetto classe 2005 non siamo riusciti a trovare molte informazioni, ma sappiamo che prima per lo Sporting Lisbona ha giocato per il Benfica e per il Belenenses, che il suo modello è Ousmane Dembelé e che è il fratello minore di Leandro Sanca, esterno offensivo di 20 anni , di proprietà dello Sporting Braga.

Come molti suoi ragazzi, Pedro ha l’ambizione di giocare ai più alti livelli, rubando con gli occhi i segreti ai migliori calciatori, in modo da migliorare continuamente.

Naturalmente va evidenziato come Pedro, nel corso della passata stagione, abbia avuto la possibilità di esordire precocemente con la formazione Under 17 dello Sporting e come nella sua fascia d’età sia stato veramente devastante per gli avversari, essendo riuscito a mettere a segno 13 reti in 24 partite nel campionato nacional de iniciados (Série Sul).

Caratteristiche tecniche e tattiche

Pedro Sanca è un esterno offensivo (principalmente di destra) che colpisce immediatamente per la sua potente accelerazione palla al piede e per la tecnica applicata alla corsa.

Imprendibile a campo aperto, gli avversari non possono concedergli un metro di spazio, altrimenti può risultare immarcabile quando mette in moto le sue lunghe leve.

Decisivo in fase di finalizzazione, dove sfodera frequentemente il suo potente tiro (è anche rigorista) e preciso in quella di assistenza, pennellando dei cross precisi, Sanca si applica anche in fase difensiva svolgendo un più che sufficiente “sotto palla”.

Ha grandi capacità aerobiche, è resistente allo sforzo e alle spallate degli avversari anche quando è in piena corsa, risultando una sorta di “locomotiva” inarrestabile sulla sua fascia di competenza.

Molto bravo nel dribbling lanciato, è meno efficace nello stretto (ma se la cava comunque abbastanza bene), ama partite dalla trequarti (se non da centrocampo) ribaltando velocemente l’azione sul fronte offensivo con prolungate progressioni palla al piede.

Valido nel gioco aereo, fisicamente longilineo ma forte, Sanca ha ulteriori margini di crescita muscolare che possono renderlo ancora più dominante nei duelli spalla a spalla. Inoltre, può sicuramente migliorare il “piede debole”, in modo da rendere meno prevedibili le sue giocate.

Ha una forte personalità, è intraprendente e tenta spesso l’azione individuale senza particolari remore.

Tatticamente il suo ruolo è quello di esterno offensivo, soprattutto di destra, in un 4-2-3-1.

(Fonte foto: Instagram)

 

Analisi finale

  • Punti di forza: Accelerazione palla al piede
    - Tecnica
    - Dribbling lanciato
    - Gioco aereo
    - Personalità
    - Capacità balistiche
    - Capacità aerobiche
    - Resistenza allo sforzo
  • Punti di debolezza: Ha ulteriori margini di crescita muscolare - Può migliorare il sinistro - Può perfezionarsi negli spazi stretti
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Ismaïla Sarr

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui