Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Noah Mbamba: talento belga classe 2005

Noah Mbamba: talento belga classe 2005

0
Noah Mbamba: talento belga classe 2005
Noah Mbamba, versatile talento classe 2005 del Bruges (Fonte foto: Instagram)

Scheda giocatore

  • Nome: Noah Mbamba-Muanda
  • Classe: 2005
  • Ruolo primario: Difensore centrale - Altri ruoli: Mediano/regista
  • Data di Nascita: 05/01/2005
  • Nazionalità: Belgio
  • Altezza: 182 cm.
  • Piede: Destro

Noah Mbamba

Noah Mbamba è un talento che sta bruciando le tappe della sua carriera, essendo riuscito a debuttare precocemente con il Club NXT, la seconda squadra del Bruges, nella Proximus League (il 22 gennaio scorso contro il Lierse), oltre ad aver firmato il suo primo contratto da professionista con scadenza giugno 2023 (è diventato uno dei più giovani “pro” del Belgio).

Il classe 2005 è stato impiegato sia da difensore centrale (il suo ruolo primario), che da mediano (in due occasioni), ha disputato tre ottime partite giocando ampiamente sotto età anche se il club Blauw en Zwart ha perso tutte le partite (bisogna considerare la grande differenza di età con gli avversari).

“Sogno di vincere il Mondiale e la Champions League”, ha dichiarato il giocatore al sito del club dopo aver firmato il contratto. “È un momento importante della mia carriera, il mio primo contratto da professionista. Amo correre con la palla cercando di imitare giocatori come Pogba, Ndombele e Ramos”.

Noah, che è arrivato al Bruges la scorsa estate proveniente dal Genk, è uno dei talenti emergenti del calcio belga, ha fatto parte della nazionale Under 15 belga e, già dalla prossima stagione, dovrebbe svolgere il ritiro estivo con la prima squadra.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Noah Mbamba è un giocatore tatticamente versatile, in grado di giocare indifferentemente sia da difensore centrale che da mediano.

Veloce, potente, energico nel tackle, molto bravo nei recuperi, non è assolutamente facile da superare nell’uno contro uno.

Abile nell’impostare il gioco, non di rado tenta la progressione palla al piede facendo guadagnare molti metri di campo alla sua squadra. Protegge molto bene la sfera sfruttando la sua fisicità e forza nelle gambe, ha una discreta visione di gioco e sa essere preciso nei passaggi (soprattutto corti).

Raramente perde la calma, trasferisce tanta sicurezza alla squadra non facendosi mai rubare la palla neanche quando è pressato in modo serrato dagli avversari.

Deciso nell’anticipo, attento nei posizionamenti difensivi, Mbamba dimostra una maturità notevole considerando la giovanissima età. Pur essendo di piede destro non disdegna i passaggi con il mancino, rendendo così meno scontato il suo stile di gioco, sempre molto intenso ed esuberante.

Valido nel gioco aereo, dotato di una struttura fisica longilinea ma forte, Noah ha ulteriori margini di crescita muscolare che possono renderlo ancora più dominante nei duelli corpo a corpo.

Ha una spiccata personalità, la “palla non gli scotta tra i piedi”, non è un giocatore che si limita allo svolgimento del semplice compito, ma si prende le sue responsabilità tentando con successo delle preziose percussioni palla al piede nella metà campo avversaria.

La sua duttilità tattica gli permette di agire con profitto da mediano davanti alla difesa e da centrale difensivo sia in una difesa a 4 che a 3.

(Fonte foto: Instagram)

Analisi finale

  • Punti di forza: Fisicità
    - Tecnica
    - Protezione della palla
    - Velocità
    - Senso dell'anticipo
    - Tackle
    - Accelerazione palla al piede
    - Personalità
  • Punti di debolezza: Può irrobustirsi ulteriormente - Talvolta è troppo irruento
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Tanguy Ndombélé (quando agisce a centrocampo)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui