Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Lucas Beerten: talento belga classe 2003

Lucas Beerten: talento belga classe 2003

0
Lucas Beerten: talento belga classe 2003
Lucas Beerten, difensore classe 2003 del Genk. (Fonte foto: Instagram)

Scheda giocatore

  • Nome: Lucas Beerten
  • Classe: 2003
  • Ruolo: Difensore centrale
  • Data di Nascita: 05/01/2003
  • Nazionalità: Belgio
  • Altezza: 187 cm.
  • Piede: Destro

Lucas Beerten

Lucas Beerten, difensore centrale del Genk classe 2003, è cresciuto insieme al collega di reparto Daan Dierckx, talento coetaneo acquistato nel mese di gennaio dal Parma e che si è già ritagliato il suo spazio in Serie A.

Dei due talenti belgi, quello più in vista era sicuramente l’attuale baluardo difensivo del club militante nella Pro League.

Spesso presente nelle nazionali giovanili dei “Diavoli Rossi” (è attualmente nel giro dell’U18 belga, dove è stato anche capitano), Beerten ha fatto parte nell’ultima stagione della squadra Under 19 del Genk.

Arrivato nel vivaio dei Smurfen dalla categoria Under 9, dopo che aveva giocato in un paio di piccoli club locali, RC Hades e ST Viversel, il talento nativo di Hasselt è stato vincolato al Genk con un contratto da professionista nel maggio scorso con scadenza nel giugno 2024, una scelta che dimostra la grande stima dei dirigenti del team belga nei confronti del prospetto classe 2003.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Lucas Beerten è un difensore centrale dotato di una struttura fisica longilineo e di una buona tecnica di base che gli permette di impostare il gioco con discreta precisione privilegiando dei passanti rasoterra.

Attento nelle letture difensive, il talento classe 2003 del Genk ha un buon senso della posizione e sa svolgere con abnegazione le marcature preventive.

Non è facile da superare nell’uno contro uno, ha “timing” nell’intervento e difficilmente perde la calma anche quando viene pressato in modo intenso dagli avversari, evidenziando una notevole sicurezza nei propri mezzi.

Non è un centrale difensivo particolarmente appariscente, non effettua spettacolari uscite palla al piede dalla propria aerea di rigore, ma è comunque un giocatore estremamente affidabile, ordinato, in possesso di un lungo lancio abbastanza preciso (se la cava discretamente bene anche con il mancino) e dotato di una forte personalità.

Pur non essendo rapidissimo nei primi ha comunque una buona progressione che lo rende competitivo nell’allungo.

Valido nel gioco aereo, fisicamente longilineo ma abbastanza forte, Beerten può ulteriormente irrobustire la sua struttura corporea in modo da essere ancora più performante nei duelli spalla a spalla.

Ha sicuramente una spiccata personalità, è un leader della squadra, come dimostra la fascia di capitano indossata sia nel club di appartenenza che in nazionale.

Tatticamente il suo ruolo è quello di baluardo difensivo di una difesa a 4 in grado di giocare con profitto anche sul centrosinistra.

(Fonte foto: Instagram)

Analisi finale

  • Punti di forza: Tecnica
    - Letture difensive
    - Impostazione del gioco
    - Gioco aereo
    - Personalità
    - "Timing" nell'intervento
  • Punti di debolezza: Deve irrobustirsi ulteriormente - Non è molto rapido nei primi metri di corsa
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Luiz Felipe

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui