Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Luca Bolletta: talento italiano classe 2004

Luca Bolletta: talento italiano classe 2004

0
Luca Bolletta: talento italiano classe 2004
Luca Bolletta, grande talento dell'Ascoli. (Fonte foto: Instagram)

Scheda giocatore

  • Nome: Luca Bolletta
  • Classe: 2004
  • Ruolo: Portiere
  • Data di Nascita: 26/11/2004
  • Nazionalità: Italia
  • Altezza: 190 cm.
  • Piede: Sinistro

Luca Bolletta

Luca Bolletta è una delle poche note liete di questa metà stagione dell’Ascoli Primavera, al momento ultimo in classifica. Il portiere classe 2004, pur essendo impiegato ampiamente sotto leva, si sta dimostrando estremamente affidabile e sicuro di sé, risultando uno dei migliori interpreti del ruolo dell’intera competizione.

Il talento nativo di Jesi (località nota per essere il luogo di nascita del C.T. Roberto Mancini e della più prestigiosa scuola di scherma nazionale), ha iniziato a giocare a calcio nell’SSD Borghetto, piccolo club dove è stato scovato dagli osservatori dell’Ascoli quando giocava nella categoria Giovanissimi Regionali (Under 14).

Appena arrivato al club bianconero, Bolletta disputa la stagione 2018/2019 nell’Under 15 allenata da mister Seccardini e, dopo un ottimo avvio di stagione, nel mese di dicembre 2018 viene anche convocato nella Selezione Sud dell’Italia Under 15 dal C.T. Patrizia Panico per il “Torneo di Natale” a Coverciano.

Nella stagione successiva, Bolletta viene aggregato all’Under 16 dell’Ascoli di mister Luca Pieri ma disputa solo qualche partita in quanto le altre le gioca da sotto leva con la formazione Under 17 allenata sempre da Seccardini (passato dall’Under 15 all’Under 17). Nel mese di dicembre del 2020, Luca viene convocato nella Nazionale Italiana Under 16 da parte di mister Zoratto per partecipare al “Torneo dei Gironi”.

Prima del blocco dei campionati giovanili dovuto alla pandemia, l’estremo difensore marchigiano riceve anche un’altra chiamata per la Nazionale Italiana Under 16 per disputare in Turchia il torneo “UEFA Development Tournament U-16 2020″ agli ordini del C.T. Zoratto (manifestazione che il ragazzo non giocherà a causa di un problema fisico). Dopo l’ottimo rendimento con la squadra U19 dell’Ascoli, Bolletta ha anche ottenuto qualche convocazione con la prima squadra.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Luca Bolletta è un estremo difensore dotato di una considerevole struttura fisica con i suoi 190 cm., reattivo, esplosivo e dotato di una spiccata personalità.

Ha un grande senso della posizione e mostra una buona sicurezza in presa alta, oltre ad essere estremamente affidabile nelle parate e uscire basse. Nel suo percorso giovanile, Luca si è distinto come un portiere pararigori, in virtù della sua grande agilità e reattività-

Coraggioso, abile nell’uno contro uno sia quando si fionda sui piedi dell’attaccante avversario con buon tempismo, sia quando resta in piedi fino all’ultimo momento nonostante le finte dell’attaccante, Bolletta è anche molto bravo con i piedi, riuscendo a rilanciare con precisione l’azione (requisito sempre più richiesto nei portieri moderno) sfruttando il suo piede mancino.

Ha una spiccata personalità, è sicuro di sé, trasmette sicurezza all’intero pacchetto arretrato, risultando mentalmente forte e maturo e sempre molto concentrato.

(Fonte foto: Instagram)

 

Analisi finale

  • Punti di forza: Fisicità
    - Tecnica
    - Reattività
    - Personalità
    - Abilità con i piedi
    - Senso della posizione
    - Uscite alte
    - Uscite basse (uno contro uno)
    - Pararigori
  • Punti di debolezza: Ha ulteriori margini di crescita fisica - Può ulteriormente migliorare nelle uscite alte
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Mattia Perin

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui