Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Jimy Perrette: talento ceco classe 2006

Jimy Perrette: talento ceco classe 2006

0
Jimy Perrette: talento ceco classe 2006
Jimy Perrette, ala classe 2006 del Banik Ostrava. (Fonte foto: Instagram)

Scheda giocatore

  • Nome: Jimy Perrette
  • Classe: 2006
  • Ruolo: Ala
  • Data di Nascita: 09/01/2006
  • Nazionalità: Repubblica Ceca
  • Altezza: 179 cm.
  • Piede: Sinistro

Jimy Perrette

Il vivaio del Banik Ostrava è indubbiamente uno dei migliori della Repubblica Ceca, come si può facilmente notare dalla grande presenza di talenti rossoblu nelle diverse selezioni nazionali.

In nazionale Under 15, ci sono vari elementi del Banik, ma quello che cattura subito l’attenzione al primo sguardo è sicuramente l’ala “ambifascia” (ma principalmente da esterno offensivo di destra “a piede invertito”) Jimi Perrette.

Il ragazzo di origini francesi (non a caso il suo modello è Kylian Mbappé), nato a Grenoble il 9 gennaio del 2006, ha iniziato a giocare a calcio a 8 anni nello Studenka, club che gli ha permesso di mettersi in mostra ed entrare nella prolifica Academy del Banik Ostrava.

Perrette si è guadagnato un ruolo nell’undici titolare nella selezione nazionale di categoria grazie alle 15 reti stagionali in 10 partite con il club di appartenenza (è stato anche impiegato sotto leva con la squadra Under 17), uno score che poteva essere ancora superiore se non ci fosse stato lo stop ai campionati dovuto alla pandemia.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Jimy Perrette è un esterno offensivo di piede sinistro in grado di giocare indifferentemente su entrambe le fasce ma, da ala “a piede invertito”, ha indubbiamente una maggiore facilità nell’andare alla conclusione.

In possesso di una decisa accelerazione palla al piede, il talento classe 2006 del Banik Ostrava riesce spesso a seminare i suoi avversari quando attacca la profondità a campo aperto, palesando una notevole resistenza e lucidità nel momento della finalizzazione.

Elegante nelle movenze, ha una buona tecnica di base ed un altrettanto valido controllo di palla anche in piena corsa che gli consente di dribblare con una certa frequenza i suoi dirimpettai.

Jimy è in possesso un tiro secco e discretamente potente che gli consente di essere pericoloso dalla media-lunga distanza, oltre ad essere efficace e preciso quando esegue i calci d’angolo. Come molti giocatori di qualità, Perrette talvolta eccede nelle giocate ed effetto e tenta qualche dribbling di troppo rallentando un po’ i tempi della giocata.

Fisicamente longilineo con i suoi 179 cm., Perrette ha già una buona struttura fisica che può ulteriormente rinforzare in modo da essere ancora più performante. Inoltre, Jimy può migliorare il destro (lo usa ancora poco), così da essere meno leggible nelle giocate ed inoltre, deve perfezionare la fase difensiva svolgendo un più intenso “sotto palla”.

E’ un ragazzo intraprendente, che non ha timori nel tentare la giocata più difficile tecnicamente, dimostrando di non subire in modo eccessivo le pressioni della partita.

Tatticamente il suo ruolo è quello di ala in un 4-3-3 o esterno offensivo in un 4-2-3-1.

(Fonte foto: Instagram)

Analisi finale

  • Punti di forza: Accelerazione palla al piede
    - Tecnica
    - Controllo di palla in corsa
    - Dribbling
    - Capacità balistiche
    - Finalizzazione
  • Punti di debolezza: Deve migliorare il destro - Può perfezionare la fase difensiva - Continuità
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Filip Kostic

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui