Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Jamie Donley: talento inglese classe 2005

Jamie Donley: talento inglese classe 2005

0
Jamie Donley: talento inglese classe 2005
Jamie Donley, qualitativo attaccante di manovra del Tottenham. (Fonte foto: Instagram)

Scheda giocatore

  • Nome: Jamie Donley
  • Classe: 2005
  • Ruolo: Punta centrale
  • Data di Nascita: 03/01/2005
  • Nazionalità: Inghilterra
  • Altezza: 187 cm.
  • Piede: Sinistro

Jamie Donley

Jamie Donley, punta centrale di manovra e di grande qualità classe 2005, si va ad aggiungere ad altri promettenti talenti che già hanno ottenuto una certa notorietà avendo esordito con la prima squadra: stiamo parlando di Dane Scarlett e Alfie Devine, due prospetti classe 2004 che hanno battuto il record del più giovane giocatore in prima squadra del club.

Donley non ha ancora raggiunto la formazione principale, ma ha già dimostrato tutto il suo valore giocando ampiamente sotto leva con la squadra Under 18 degli “Spurs”, dove è subito andato a segno nel match contro il Leicester del 28 novembre scorso. Da incorniciare è stata la sua prestazione nella FA Youth Cup contro il Wimbledon, quando ha realizzato il primo e il terzo gol sfornando anche un assist eccezionale per Romaine Mundle che ha veramente esaltato i supporters del club londinese, i quali già sognano una coppia d’attacco perfetta e giovanissima con Dane Scarlett.

Il forte centravanti fa attualmente parte della nazionale inglese Under 16, ma nel recente passato ha anche vestito la maglia dell’Irlanda del Nord Under 15 e Under 16.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Jamie Donley è una punta centrale molto elegante nelle movenze, un attaccante di manovra che pratica un calcio associativo e funzionale allo sviluppo di una manovra molto fluida.

Bravo nel gioco di sponda e nella protezione della sfera spalle alla porta, il “gioiello” del Tottenham ha una visione di gioco periferica, indietreggia sulla trequarti e smista la manovra sulle corsie esterne oltreché verticalizzando la manovra con grande precisione risultando una sorta di trequartista aggiunto.

Ha un buon passo ed una discreta progressione palla al piede ma, indubbiamente, uno dei punti di forza del suo ampio repertorio di giocate è la conclusione dalla distanza che gli consente di essere molto pericoloso dalla media-lunga distanza e su calcio piazzato.

Valido nel gioco aereo (ma può migliorare ancora), fisicamente longilineo ma forte, Donley ha ulteriori margini di crescita muscolare che possono renderlo ancora più dominante nei contrasti e nei duelli spalla a spalle, aspetto dove è già molto competitivo anche tra gli Under 18. Inoltre, Jamie può perfezionare il suo destro anche se, in più di un’occasione forza la giocata con il “piede debole”, cercando così di rendere meno leggibili le sue giocate.

Ha una spiccata personalità, ha lo spirito battagliero tipicamente britannico, lotta su ogni pallone evidenziando tanta grinta e determinazione.

Tatticamente il suo ruolo è quello di centravanti di movimento che può essere ancora più produttivo se inserito in un tridente con delle ali molto brave ad attaccare la profondità.

(Fonte foto: Instagram)

 

 

Analisi finale

  • Punti di forza: Tecnica
    - Fisicità
    - Dinamismo
    - Sponde e gioco spalle alla porta
    - Assist
    - Capacità balistiche e calci da fermo
    - Gioco aereo
    - Personalità
    - Abilità nello stretto
    - Visione di gioco
  • Punti di debolezza: Può irrobustirsi ulteriormente - Può perfezionare il destro
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Edin Dzeko

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui