Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Habib Diarra: talento francese classe 2004

Habib Diarra: talento francese classe 2004

0
Habib Diarra: talento francese classe 2004
Habib Diarra, "gioiello" dell'Academy dello Strasburgo. (Fonte foto: Instagram)

Scheda giocatore

  • Nome: Mouhamadou Habib Diarra
  • Classe: 2004
  • Ruolo primario: Mediano/regista - Altri ruoli: Centrocampista centrale
  • Data di Nascita: 03/01/2004
  • Nazionalità: Francia
  • Altezza: 183 cm.
  • Piede: Destro

Habib Diarra

Habib Diarra, mediano classe 2004 dello Strasburgo, ha buone possibilità di diventare uno dei più giovani debuttanti della prossima Ligue 1, essendo già stato aggregato alla prima squadra per questo precampionato.

Il nazionale francese Under 17, ritenuto dagli attenti conoscitori del calcio giovanile transalpino uno dei migliori prospetti nella sua fascia d’età, ha già avuto l’occasione di esordire con “i grandi” nel secondo tempo del match amichevole contro il Basilea, dove ha subito dimostrato i suoi buoni mezzi tecnici abbinati ad un notevole atletismo, oltreché una spiccata personalità.

Nato in Senegal, nello specifico nella città di Guédiawaye, Diarra ha iniziato a giocare in Francia nel FC Mulhouse dove, impiegato da attaccante, è rimasto fino al 2018 (è stato anche selezionato per il centro federale Pole Espoirs Grand Est), quando è entrato a far parte dell’Academy dello Strasburgo.

Diventato ben presto uno dei “gioielli” più preziosi del club dell’Alsazia, Habib ha giocato 3 partite con l’Under 16 francese mettendo anche a segno un gol, oltre ad essere stato nel giro dell’Under 17 del C.T. Lionel Rouxel (ma non vi ha mai giocato a causa della pandemia).

Caratteristiche tecniche e tattiche

Habib Diarra è un centrocampista principalmente difensivo estremamente dinamico, che copre una grande porzione di campo garantendo costantemente qualità e quantità.

Veloce e buon recuperatore di palloni, il talento classe 2004 dello Strasburgo è anche preciso in fase d’impostazione privilegiando un gioco fatto di passaggi rasoterra sia verticali che orizzontali.

Raramente ricorre al lancio lungo, ma si propone in avanti con discreta frequenza creando la superiorità numerica con i suoi inserimenti.

Muscolare, energico, grintoso e determinato, Diarra gioca sempre ad alta intensità e questo lo porta talvolta ad arrivare un po’ troppo stanco nella fase finale della partita.

Ha una buona accelerazione palla al piede, una qualità importante che gli consente di variare il suo stile di gioco tentando talvolta qualche improvvisa iniziativa personale.

Fisicamente alto e ben strutturato muscolarmente, Habib sa già essere abbastanza competitivo nei contrasti anche quando affronta avversari molto più esperti di lui.

Ha una forte personalità, non subisce particolarmente le pressioni della partita e si smarca continuamente dando una grande mano ai compagni di squadra quando sono sotto pressione.

Tatticamente Habib Diarra può agire sia da vertice basso di un 4-3-3, sia nei due della mediana di un 4-2-3-1, alternandosi con il compagno di reparto nel ruolo di playmaker.

(Fonte foto: Instagram)

 

Analisi finale

  • Punti di forza: Dinamismo
    - Fisicità
    - Tecnica
    - Visione di gioco
    - Accelerazione palla al piede
    - Interdizione
    - Personalità
    - Intensità di gioco
  • Punti di debolezza: Deve gestire meglio le energie nell'arco della partita - Può verticalizzare maggiormente la manovra
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Moisés Caicedo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui