Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Gabriel Noga: talento brasiliano classe 2002

Gabriel Noga: talento brasiliano classe 2002

0
Gabriel Noga: talento brasiliano classe 2002
Gabriel Noga, baluardo difensivo del Flamengo. (Fonte foto: Instagram)

Scheda giocatore

  • Nome: Gabriel Rodrigues Noga
  • Classe: 2002
  • Ruolo: Difensore centrale
  • Data di Nascita: 25/01/2002
  • Nazionalità: Brasile
  • Altezza: 184 cm.
  • Piede: Destro

Gabriel Noga

Impiegato già 5 volte con la prima squadra del Flamengo Gabriel Noga, affidabile difensore centrale classe 2002, è uno dei talenti che si sta mettendo maggiormente in evidenza anche nel Brasilerao Sub20.

Il ragazzo nato a Volta Redonda si è spesso distinto nelle diverse squadre giovanili del club carioca, dove ha anche indossato la fascia di capitano con la squadra Under 17, formazione con la quale ha vinto praticamente tutto: campionato brasiliano under 17, campionato statale e Supercoppa.

Sempre nello stesso periodo, è stato convocato per il Mondiale Under 17 del 2019 (ha racimolato una sola presenza), competizione vinta proprio della selezione verdeoro.

Il suo esordio in prima squadra è arrivato direttamente in Copa Libertadores il primo ottobre scorso, quando ha disputato tutti i 90 minuti del match contro l’Independiente. Lo scorso agosto, Gabriel Noga ha rinnovato il contratto con il Flamengo estendendolo fino al 2024.

Giocare e vincere titoli per il Flamengo, il mio club nel cuore, è stato un sogno fin dal giorno in cui sono nato. Questo rinnovo significa il riconoscimento di un lungo lavoro, e di una dedizione e di uno sforzo totale per tutta la mia vita a nome di un club. Sono molto felice, appagato e ancor più motivato a continuare a vincere titoli e a regalare tante gioie a questo meraviglioso pubblico, che mi è sempre stato vicino e mi ha sostenuto. Continuiamo insieme!” ha celebrato Gabriel Noga dopo aver posto la firma sul contratto.

In un’intervista di qualche tempo fa, Gabriel ha dichiarato di avere come idolo l’ex romanista Marquinhos e che il suo eroe è il padre, il quale lo ha sempre sostenuto con forza nei momenti di difficoltà.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Gabriel Noga è un difensore centrale dotato di una buona tecnica di base e di una spiccata personalità.

Pulito negli interventi, non è facile da superare nell’uno contro uno, oltre ad essere estremamente abile nel gioco aereo, dove mette in evidenza una notevole elevazione che gli permette di essere pericoloso nelle sue proiezioni offensive nell’area avversaria.

Non è molto veloce, ma se la cava discretamente bene nell’anticipo oltre ad avere un buon senso della posizione.

Bravo nelle letture difensive, abbastanza concentrato nell’arco della partita, talvolta risulta essere un po’ troppo deciso nelle spallate e, non essendo veloce, commette il più delle volte dei falli.

Come quasi tutti i centrali difensivi brasiliani è abile in fase di costruzione, dimostrando di essere preciso anche nei lanci lunghi.

Fisicamente longilineo ma forte, Gabriel ha ulteriori margini di crescita muscolare che possono renderlo ancora più performante nei duelli corpo a corpo.

Ha una forte personalità, comunica molto in campo e gioca con grande calma, trasferendo grande sicurezza a tutta la squadra.

Tatticamente il suo ruolo è quello di centrale di destra anche se, con le squadre nazionali verdeoro (U16 e U17) è stato impiegato da terzino destro in casi di emergenza.

(Fonte foto: Instagram)

 

Analisi finale

  • Punti di forza: Fisicità
    - Tecnica
    - Senso della posizione
    - Senso dell'anticipo
    - Letture difensive
    - Lanci lunghi
    - Gioco aereo
    - Personalità
  • Punti di debolezza: Velocità - Irruenza
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Rafael Toloi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui