Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Evan Rotundo: talento statunitense classe 2004

Evan Rotundo: talento statunitense classe 2004

0
Evan Rotundo: talento statunitense classe 2004
Evan Rotundo, talento statunitense dello Schalke 04. (Fonte foto: Instagram)

Scheda giocatore

  • Nome: Evan Rotundo
  • Classe: 2004
  • Ruolo: Trequartista
  • Data di Nascita: 09/07/2004
  • Nazionalità: Stati Uniti
  • Altezza: 165 cm.
  • Piede: Destro

Evan Rotundo

Già da qualche anno considerato uno dei talenti emergenti del calcio statunitense Evan Rotundo, trequartista statunitense classe 2004, è stato ingaggiato nel corso dell’ultima campagna acquisti dallo Schalke 04.

Nato a La Mesa (California) da padre americano e madre francese (ha il doppio passaporto), Evan ha iniziato a giocare a calcio a soli 3 anni, stimolato dalla grande passione per il “soccer” da parte dei suoi genitori.

“Mio padre è stato di gran lunga la mia più grande influenza, e anche mia madre ha svolto un ruolo enorme nel creare una buona mentalità”, ha affermato il classe 2004. (tratto da bundesliga.com)

In origine giocava in strada e a calcio a 5, poi ha iniziato a fare sul serio entrando a far parte del San Diego Albion, dove è stato inserito nella squadra U8. Lì, Rotundo ha giocato fino a raggiungere gli U13 vincendo il campionato nazionale U12 prima di firmare per il San Diego Surf SC. In quest’ultimo club Rotundo ha iniziato a costruirsi una notevole reputazione in tutti gli Stati Uniti, riuscendo ad entrare stabilmente in tutte le selezioni nazionale giovanili dall’Under 15 fino all’Under 17.

L’eco delle ottime prestazioni dei Evan ha raggiunto anche il Vecchio Continente, andando a svolgere dei provini con il Manchester City, con l’Arsenal e con il Caen (favorito dalle origini francesi della madre). Alla fine sono stati i “Knappen” ad accaparrarsi i servigi del brevilineo trequartista che, nel giorno del suo 16esimo compleanno, ha firmato il suo primo contratto da professionista.

In un’intervista a Soccer Nation all’inizio di quest’anno, Rotundo ha dichiarato: “Il mio obiettivo finale è quello di essere il miglior giocatore americano di tutti i tempi. Grandi parole lo so, ma a volte devi fissare grandi obiettivi se vuoi spingere i confini di quello che sei capace di ottenere. “ (tratto da bundesliga.com)

In questo precampionato con la maglia dello Schalke 04 Rotundo ha subito messo in evidenza il suo grande talento mettendo a segno 8 reti e 5 assist in 8 partite. Uno score considerevole che non è riuscito a ripetere, al momento, nell’U17-Bundesliga West, visto che in 3 presenze, dal primo minuto, non è ancora riuscito ad andare a segno.

Caratteristiche tecniche e tattiche

“Evan è sempre stato un giocatore con fiducia in sé stesso che lavora costantemente al suo gioco. Il San Diego Surf ha fornito a Evan un ambiente di allenamento competitivo, allenandosi con altri giocatori che la pensano allo stesso modo. La combinazione di etica del lavoro, talento naturale e impegno ha permesso a Evan di ottenere questo storico contratto”, ha dichiarato il Senior Director of Coaching del San Diego Surf, Josh Henderson. (tratto da bundesliga.com)

Evan Rotundo è un trequartista dotato di un fisico minuto e di una notevole tecnica di base, appresa principalmente nei primi anni della sua carriera quando giocava a calcio a 5.

Rapido nello stretto, ha una buona accelerazione palla al piede, un grande controllo di palla e spiccate capacità balistiche.

Pur essendo di piede destro sa cavarsela bene anche con il mancino, una qualità che incrementa la sua già grande imprevedibilità.

Estremamente dinamico, ama agire sulla trequarti per poi partire in progressione palla al piede risultando determinante sia in fase di finalizzazione che di assistenza, sfornando dei passaggi filtranti illuminanti.

Fisicamente ha sicuramente bisogno di rinforzare la sua struttura corporea brevilinea, in modo da essere più competitivo nei duelli spalla a spalla.

Ha una spiccata personalità, è stato capitano con le selezioni statunitensi ed ha già avuto la possibilità di indossare la fascia di capitano con lo Schalke 04.

Tatticamente il suo ruolo è quello di trequartista, un “numero 10” creativo dalle attitudini prettamente offensive che può agire perfettamente in un 4-2-3-1.

(Fonte foto: Instagram)

Analisi finale

  • Punti di forza: Tecnica
    - Dribbling
    - Capacità balistiche
    - Accelerazione palla al piede
    - Verticalizzazioni
    - Controllo palla
    - Visione di gioco
    - Dinamismo
    - Personalità
  • Punti di debolezza: Fisicità - Continuità - Fase difensiva
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Philippe Coutinho

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui