Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Dennis Borkowski: talento tedesco classe 2002

Dennis Borkowski: talento tedesco classe 2002

0
Dennis Borkowski: talento tedesco classe 2002
Dennis Borkowski, attaccante classe 2002 dell'RB Lipsia. (Fonte foto: Instagram)

Scheda giocatore

  • Nome: Dennis Borkowski
  • Classe: 2002
  • Ruolo primario: Punta centrale - Altri ruoli: Ala
  • Data di Nascita: 26/01/2002
  • Nazionalità: Germania
  • Altezza: 184 cm.
  • Piede: Destro

Dennis Borkowski

A cura di Fabio Russo

Dennis Borkowski, punta centrale classe 2002 del Lipsia che si adatta a giocare anche da esterno offensivo di destra, è un giocatore nato nella piccola cittadina di Riesa in Germania.

Proprio nel club della città, Dennis muove i primi passi calcistici, fino a giugno 2014 dove venne acquistato dall’ ambizioso Lipsia, squadra neopromossa in 2.Bundesliga (seconda serie ).
La politica del club era chiara, acquistare i migliori talenti provenienti dalle zone circostanti.

Dopo svariati goal nell’under 15, il suo apice lo ebbe nella stagione 2018/2019 dove segno 19 goal in 22 presenze ( 1 goal ogni 90,73 minuti) con l’under 17.
L’ anno seguente promosso nell’under 19, stagione 2019/20 complice lo stop dei campionati giovanili a marzo, andò in rete 11 volte in 14 presenze (1 goal ogni 108 minuti).
Ma la stagione 2019/20 ebbe un finale radioso per il 18 enne, perché il 27 giugno 2020 esordì nella Bundesliga, sostituendo il partente Timo Werner.

Fu così che Dennis Borkowski entrò nella storia del club tedesco.
Infatti è stato il primo giocatore proveniente dal settore giovanile ad esordire in massima serie, insieme al compagno di squadra Tom Krauß ( classe 2001).

Il tecnico Nagelsmann intervistato dopo l’esordio si pronuncio così: “Gioca spesso lontano dall’aria, ma va bene così, oggi ha fatto bene, è sempre importante per un club dare una possibilità ai giovani calciatori.”

In questa stagione 2020/21 dopo aver iniziato con l’Under 19, spesso si ritrova tra i convocati in prima squadra, ed ha anche accumulato due presenze da subentrato.
Pochi minuti , ma che secondo il tecnico Nagelsmann aumenteranno : “a volte deve solo capire quanto è bravo quando si spinge oltre i suoi limiti”.
Il giovane ha molte potenzialità agli occhi dell’allenatore. Ecco perché si rammarica in certa misura di non aver concesso a Borkowski più tempo per giocare. “Non ha potuto mostrare di cosa è veramente capace in pochi minuti, l’anno scorso ha mostrato cosa può fare contro l’Augsburg, deve restare sull’ acceleratore e sicuramente ci darà piacere.” (tratto da dierotenbullen.com)

A settembre 2020 ha fatto il suo esordio nella nazionale under 19 tedesca, anche se le prime 3 apparizioni e i 2 goal con la Germania furono nel 2017 con l’under 16.

Il suo contratto è stato rinnovato, qualche mese fa, fino a giugno del 2023.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Dennis Borkowski presenta una struttura fisica di tipo longilinea, forte fisicamente, dinamico, dotato di un notevole senso della posizione e fiuto del goal.
Dispone di una presenza atletica dominante, che lo rende già pronto per la Bundesliga.

Ha uno stile di gioco pulito, denota una buona capacità tecnica applicata alla sua progressione palla al piede.

Abile nel gioco aereo e nella difesa della palla, è il prototipo ideale dell’ attaccante moderno, sa far salire la squadra nei momenti di difficoltà ed attacca bene la profondità.

Caratterialmente può migliorare, molte volte scompare dalla partita fino a diventare anonimo. Vive degli alti e dei bassi nell’ arco dei 90 minuti. Capacità di latitare per tutta la durata della partita salvo ricomparire al momento giusto per piazzare la zampata vincente.
Se superasse del tutto questo aspetto, ha tutte le carte in regola per far parte anche della rosa della nazionale tedesca.

Tatticamente il suo ruolo naturale é quello della punta centrale, anche se alcuni tecnici nelle giovanili lo hanno provato anche come ala sinistra in un 4-3-3. Anche il tecnico Julian Nagelsmann lo ha utilizzato sulle corsie esterne, nello specifico a destra, in occasione dell’ultima partita contro il Colonia, impiegandolo negli ultimi 10 minuti nel tentativo di portare a casa i 3 punti.

(Fonte foto: Instagram)

Analisi finale

  • Punti di forza: Senso del goal
    - Dinamismo
    - Gioco aereo
    - Fisicità
    - Capacità balistiche
  • Punti di debolezza: Continuità
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Klaas-Jan Huntelaar

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui