Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Daniel Burubwa: talento svedese classe 2005

Daniel Burubwa: talento svedese classe 2005

0
Daniel Burubwa: talento svedese classe 2005
Daniel Burubwa, centrocampista classe 2005 del Norrköping. (Fonte foto: Instagram)

Scheda giocatore

  • Nome: Daniel Burubwa
  • Classe: 2005
  • Ruolo primario: Centrocampista centrale - Altri ruoli: Mediano/regista / Mezzala
  • Nazionalità: Svezia
  • Altezza: 168 cm.
  • Piede: Destro

Daniel Burubwa

Impiegato già da almeno un anno sotto età con le squadre giovanili del Norrköping, Daniel Burubwa, dinamico e brevilineo centrocampista centrale classe 2005, ha già attirato l’attenzione di alcuni top club, in particolar modo il Benfica, società da sempre molto attenta ai migliori prospetti del Vecchio Continente.

Nato a Töreboda, Daniel non è l’unico in famiglia a far parte del Norrköping,  infatti anche il fratello David (centrocampista classe 2001) milita nel club biancoblu, precisamente nella squadra Under 19. Daniel è naturalmente nel gruppo dei ragazzi nati 2005 convocati per i diversi stage della nazionale di categoria, con la quale non ha potuto giocare una partita a causa dello stop dei match internazionali dovuto alla pandemia.

“E’ stato molto bello e divertente essere stato selezionato. Non vedo l’ora di competere con i migliori giocatori del Paese e di avere la possibilità di mettermi in mostra per gli allenatori della nazionale”. (tratto da fotbollslivet.se.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Daniel Burubwa è un centrocampista centrale che impressiona immediatamente per la notevole tecnica di base abbinata ad una grande rapidità. Il talento del Norrköping è un giocatore che sa distribuire bene il gioco facendo leva sulle sue lunghe e precise verticalizzazioni e sui cambi di gioco di precisione millimetrica.

Ha cambio di ritmo, è veloce di gambe e ha un ottimo controllo di palla sia in corsa che negli spazi stretti, dove riesce spesso a creare la superiorità numerica.

Ha buone capacità aerobiche, si propone continuamente, chiede continuamente l’1-2 e si proietta senza palla verso la porta avversaria. Non di rado decide di partire palla al piede e di superare nell’uno contro uno diversi avversari, un’azione che spesso gli riesce ma che, probabilmente, a livelli più alti può risultare poco efficace.

Il suo stile di gioco è estremamente verticale e propositivo, arriva con buona frequenza alla conclusione evidenziando delle buone capacità balistiche.

Molto intelligente tatticamente, è attento anche nella fase di non possesso palla, andando a coprire con tempismo “i buchi” che creano i compagni quando si riversano nella metà campo avversaria. Sa sempre dove posizionarsi sul campo, palesando una grande maturità nelle letture delle diverse situazioni di gioco.

Fisicamente brevilineo (sembra arrivare al metro e settanta), Daniel ha nella fisicità il suo principale punto debole, pur avendo degli evidenti margini di crescita muscolare.

Ha una spiccata personalità, è vivace, intraprendente, non ha mai paura di tentare la giocata più difficile anche quando affronta avversari più esperti di lui.

Per qualità tecniche e dinamismo, Daniel Burubwa può agire da centrocampista centrale in un 4-4-2 (posizione ricoperta nell’U17 del Norrköping), ma anche da playmaker e mezzala.

(Fonte foto: Instagram)

Analisi finale

  • Punti di forza: Tecnica
    - Accelerazione palla al piede
    - Personalità
    - Dribbling
    - Capacità balistiche
    - Visione di gioco
    - Verticalizzazioni
  • Punti di debolezza: Fisicità - Gioco aereo - Talvolta eccede nell'azione individuale
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: N'Golo Kanté

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui