Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Contattaci: info@worldfootballscouting.com

Home Schede Giocatore Bruno Gabriel: talento brasiliano classe 2003

Bruno Gabriel: talento brasiliano classe 2003

0
Bruno Gabriel: talento brasiliano classe 2003
Bruno Gabriel, difensore cresciuto nel Corinthians. (Fonte foto: Instagram)

Scheda giocatore

  • Nome: Bruno Gabriel de Souza Alves
  • Classe: 2003
  • Ruolo: Difensore centrale
  • Data di Nascita: 06/04/2003
  • Nazionalità: Brasile
  • Altezza: 185 cm.
  • Piede: Destro

Bruno Gabriel

Il Corinthians Under 17 ha sofferto nell’ultima stagione la forte concorrenza di Fluminense, San Paolo, Flamengo e Palmeiras, club che hanno dei gruppi 2003-2004 veramente molto forti e completi. Nonostante questo, alcuni elementi della rosa del “Timão” hanno catturato l’attenzione per qualità e personalità, in particolare il leader della squadra e capitano Bruno Gabriel, qualitativo difensore centrale classe 2003.

Il talento nativo di San Paolo ha disputato una buona stagione ed anche avuto la possibilità di giocare sotto età con la squadra Under 20 del Corinthians.

Le ottime prestazioni non gli sono valse la chiamata in nazionale (ciò la dice lunga sul livello molto alto che c’è in Brasile nel suo ruolo) e proprio questo può avere inciso nella scelta di lasciare il club in anticipo. Infatti, nonostante il ragazzo sia cresciuto nel club e sia stato impiegato spesso sotto età (fa parte della squadra Under 17 della società paulista dal 2019), ha deciso di lasciare il Corinthians in cerca di un team che possa garantirgli una maggiore visibilità.

Tra le curiosità relative al giovane difensore abbiamo notato dai vari social network che è molto religioso e recita con particolare coinvolgimento i diversi versetti della Bibbia.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Bruno Gabriel è un difensore che abbina ad una buona fisicità un altrettanto valida tecnica di base che gli consente di impostare il gioco con precisione, non risultando mai troppo scolastico nelle giocate. Non si limita semplicemente al breve passaggio laterale, ma verticalizza la manovra facendo guadagnare metri alla sua squadra.

Abile nel gioco aereo, deciso ed abbastanza aggressivo in marcatura, il centrale classe 2003 è un giocatore estremamente affidabile, concentrato ed intelligente. Elegante nelle movenze, non è lento nonostante la mole inoltre, ha dimostrato di sapersela cavare bene sia in un reparto arretrato a 4 che a 3 (modulo impiegato nell’U17 del Corinthians).

Fisicamente longilineo, ha ulteriori margini di crescita muscolare che possono renderlo ancora più performante nei contrasti e nei duelli spalla a spalla.

Ha sicuramente una forte personalità, è un leader, come dimostra la fascia di capitano indossata più volte nelle squadre giovanili del Corinthians.

Tatticamente è stato impiegato al centro di una difesa a 3 ma anche nelle posizioni laterali, non patendo mai particolarmente i diversi spostamenti.

(Fonte foto: Instagram)

 

Analisi finale

  • Punti di forza: Marcatura
    - Tecnica
    - Gioco aereo
    - Personalità
    - Precisione passaggi
    - Lanci lunghi
  • Punti di debolezza: Può irrobustirsi ulteriormente - Non molto rapido nei primi metri - Può migliorare nell'anticipo
  • Valutazione complessiva:
  • A chi somiglia: Joël Veltman

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui