Jude Soonsup-Bell: talento inglese classe 2004

INFORMAZIONI: Jude Soonsup-Bell

Nome: Jude Soonsup-Bell
Ruolo: Punta centrale
Data di nascita: 10/01/2004
Altezza: 186 cm.
Piede: Destro

Jude Soonsup-Bell

Questa stagione (almeno fino alla sosta dovuta alla pandemia) è stata veramente importante per Jude Soonsup-Bell centravanti classe 2004 del Chelsea che, oltre a segnare 6 reti con la nazionale Under 16 ha anche permesso all’Under 16 dei “Blues” di vincere l’International Pemier League Cup, replicando l’impresa fatta dall’Under 15 poco prima.

Un doppio successo che conferma quanto l’Academy del club londinese sia una delle migliori a livello mondiale, risultando una fucina di talenti, proprio come Soonsup-Bell.

Prelevato dalla formazione Under 13 dello Swindon, Jude ha sempre dimostrato una grande vena realizzativa e, in questa stagione, ha anche avuto la possibilità di giocare con la squadra Under 18 in occasione della semifinale della Premier League Cup U18.

Entrato al 65esimo al posto di George Nunn, il suo ingresso non è riuscito a cambiare il verso della partita che è andata allo Stoke City grazie ad una doppietta dell’olandese Sankoh (Jude è stato anche ammonito). Sicuramente meglio è andato con l’Inghilterra Under 16, quando ha messo a segno una tripletta contro la Spagna lo scorso 26 febbraio.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Jude Soonsup-Bell è un centravanti dotato di un fisico longilineo, in possesso di un grande senso del gol e abile nel gioco aereo.

Molto bravo nello smarcamento, non rapido nello stretto, sa comunque farsi trovare al posto giusto nel momento giusto eludendo i marcatori avversari con i movimenti perfetti della punta centrale.

Forte fisicamente, è estremamente incisivo sotto porta e sa quando rendersi prezioso con invitanti assist.

Non molto elegante nelle movenze e un po’ scoordinato, è comunque un centravanti molto efficace, in possesso di buone capacità balistiche (è anche rigorista) e generoso quando c’è da pressare il portatore di palla avversario.

Nonostante la mole, è un centravanti dinamico, in continuo movimento sul fronte offensivo, che quando mette in moto le sue lunghe leve non è neanche così lento (negli spazi larghi).

Fisicamente longilineo, deve irrobustire la sua struttura corporea, in particolar modo la parte del busto.

E’ un giocatore di personalità, che non sembra soffrire particolarmente le pressioni esterne, come dimostra il rigore decisivo che ha permesso al Chelsea di vincere la Kevin De Bruyne Cup dello scorso anno.

Tatticamente il suo ruolo è quello di punta centrale che, inserito nel mezzo di un tridente, può rendere al massimo.

Analisi finale

Punti di forza: Senso del gol, dinamismo, sponde, smarcamento, attacco della profondità, capacità balistiche, gioco aereo, rigorista, personalità.
Punti di debolezza: Può rafforzarsi fisicamente, migliorare il sinistro e coordinarsi meglio.
A chi somiglia:  Harry Kane
Valutazione: 4/5

(Fonte foto: www.10tentalent.com)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *