Joel López: talento spagnolo classe 2002

INFORMAZIONI: Joel López

Nome: Joel López Salguero
Ruolo: Terzino sinistro
Data di nascita: 31/03/2002
Altezza: 179 cm.
Piede: Sinistro

Joel López

Spesso capita che il Barcellona non riesce a trattenere alcuni dei suoi migliori talenti, i quali trovano migliori opportunità in altri contesti professionali, soprattutto inglesi.

Tra i vari casi c’è anche quello di Joel López, promettente terzino sinistro classe 2002 nativo proprio di Barcellona che, nel corso dell’agosto del 2018, ha deciso di lasciare la Catalogna per entrare a far parte dell’Academy dell’Arsenal.

I “Gunners” non sono nuovi a “scippare” degli interessanti prospetti da “La Masia”, in passato erano riusciti a portare a Londra Cesc Fabregas, Hector Bellerin, Fran Merida e Jon Toral, non tutti hanno avuto un grande successo ma indubbiamente, a livello giovanile, avevano dimostrato di essere dei giocatori di un livello superiore.

Il club del nord di Londra ha battuto la concorrenza del Liverpool: decisivo è stato il lavoro di Raul Sanlleh, direttore dell’Academy dell’Arsenal che, in passato, aveva lavorato anche per il Barcellona.

I catalani, hanno tentato di trattenere il loro talento, ma alla fine ha prevalso la voglia di cambiare aria da parte del ragazzo che, all’epoca si “sentiva chiuso” nel suo ruolo da Juan Miranda, di 2 anni più grande.

Paradossalmente, un anno dopo, anche Miranda ha deciso di lasciare il Barcellona (è andato in prestito allo Schalke 04), perché in prima squadra avevano preferito puntare su Jordi Alba e Junior Firpo.

Appena arrivato all’Arsenal, Joel López è stato inserito nella formazione Under 18 di Per Mertesacker, squadra dove milita tuttora (18 presenze complessive, un gol e un assist).

Nazionale spagnolo Under 17, Joel è stato anche inserito nella lista della prima squadra per l’Europa League.

Caratteristiche tecniche e tattiche

“Joel è un terzino sinistro dal grande futuro”, ha detto a Football.london l’esperto de La Masia e reporter di Diario SPORT Albert Rogé. “Ama avanzare e attaccare l’area di rigore. Combina bene sulla fascia e ha un buon tocco di palla. In difesa è intenso e la sua velocità lo aiuta a correggere la posizione quando commette alcuni errori. È un giocatore che gli allenatori amano sempre. E’ molto discreto dentro e fuori dal campo, è sempre tranquillo.”

Joel López è un terzino di spinta, veloce, dotato di un buon calcio e preciso nei cross.

E’ un giocatore intraprendente, che accompagna frequentemente l’azione offensiva, sovrapponendosi all’esterno d’attacco.

In possesso di notevoli capacità aerobiche, quando parte in progressione palla al piede non è facile da arginare, riuscendo a superare in slancio i suoi dirimpettai.

Fisicamente longilineo, può rafforzare ulteriormente la sua struttura corporea, in modo tale da essere più efficace nei duelli spalla a spalla.

Impiegato stabilmente nel ruolo di terzino sinistro di una difesa a 4, tatticamente deve migliorare nella fase difensiva, infatti, in più di un’occasione, si fa trovare fuori posizione, venendo preso sul tempo dagli avversari, sbagliando le diagonali difensive.

Analisi finale

Punti di forza: Velocità, tecnica, dribbling, progressione palla al piede, capacità aerobiche, cross, controllo di palla.
Punti di debolezza: Può rafforzarsi fisicamente e migliorare nei posizionamenti difensivi.
A chi assomiglia: Sergio Reguilón
Valutazione: 3/5

(Fonte foto: David Price/Arsenal FC via Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *