Clément Lhernault: talento francese classe 2003

INFORMAZIONI: Clément Lhernault

Nome: Clément Lhernault
Ruolo: Centrocampista centrale, mezzala destra/sinistra
Data di nascita: 13/02/2003
Altezza: 175 cm
Piede: Sinistro

Clément Lhernault

Il movimento calcistico giovanile francese sforna continuamente dei talenti dal notevole profilo tecnico e ciò può essere ben visibile già dalle selezioni nazionali più giovani.

Nell’Under 16 dei “Galletti” guidata da José Alcocer, che ha disputato ad aprile il prestigioso Mondial de Montaigu, la linea mediana transalpina ha catturato l’attenzione di tutti gli osservatori, mettendo in luce, in particolare, il versatile Clément Lhernault.

Nato a Mulhouse (Haut-Rhin) il 13 febbraio del 2003, Clément ha iniziato a giocare a calcio a 6 anni all’FC Ungersheim, dove è rimasto fino al 2012, quando è passato allo SR Colmar, club che gli ha permesso di mettersi in mostra e di venire acquistato dal Nancy (contemporaneamente si è anche allenato al pôle espoirs grand est de Nancy).

Come tutti i giovani talenti transalpini, Lhernault ha dichiarato di sognare un precoce esordio in prima squadra e di debuttare con la nazionale maggiore francese.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Clément Lhernault è un centrocampista versatile, in grado di ricoprire tutti i ruoli della linea mediana, anche se, da mezzala sinistra, sembra dare il meglio di sé, avendo passo e grande mobilità.

Estremamente dinamico, ha grandi capacità aerobiche, una dote che gli permette di recuperare un gran numero di palloni e di distribuire il gioco con buona lucidità.

Intelligente tatticamente, sa svolgere bene entrambe le fasi, risultando il classico giocatore “box-to-box”.

In possesso di un buon controllo di palla, Lhernault è abile tecnicamente, preciso nei passaggi corti e lunghi ma, soprattutto, sa leggere bene le diverse situazioni tattiche.

La sua presenza in campo è ben tangibile, Clément “è sempre sul pezzo”, tonico atleticamente e sempre nel vivo della manovra, diventando una preziosa risorsa per i compagni di squadra.

Dotato di un discreto tiro dalla distanza, sa disimpegnarsi bene negli spazi stretti, proteggendo abbastanza bene la sfera, anche quando è costretto a subire il forte pressing avversario.

Fisicamente normolineo, ha buoni margini crescita, che lo porteranno ad irrobustire la sua struttura corporea, in modo da essere più competitivo nei duelli spalla a spalla.

Fuori dal campo è un ragazzo che può sembrare un po’ timido, ma nel rettangolo verde si dimostra un combattente e un giocatore che interpreta il suo ruolo ad alta intensità.

Tatticamente duttile, Lhernault può fare il centrocampista centrale in un 4-2-3-1, il perno basso di un 4-3-3, ma soprattutto l’interno di centrocampo.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, rapidità, visione di gioco, personalità, visione di gioco, passaggi, dinamismo, recupero palla.
Punti di debolezza: Deve rafforzarsi fisicamente e migliorare il suo destro.
A chi assomiglia: Cristian Ansaldi
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: sometag.org)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *