Zain Silcott-Duberry: talento inglese classe 2005

INFORMAZIONI: Zain Silcott-Duberry

Nome: Zain Silcott-Duberry
Ruolo: Ala sinistra/destra
Data di nascita: 09/07/2005
Altezza: 177 cm.
Piede: Entrambi

Zain Silcott-Duberry

Zain Silcott-Duberry è l’ennesimo grande talento della florida Academy del Chelsea: nazionale Under 15 inglese, è entrato a far parte del settore giovanile dei “Blues” nel febbraio 2018, proveniente dal Montserrat, piccola squadra dell’omonima cittadina delle Piccole Antille.

Zain (sui social network è registrato semplicemente con il Zain Silcott) si era messo in grande evidenza con la maglia del Montserrat in un torneo CONCACAF Under 15 che si è disputato in Florida nell’agosto del 2017.

Al Chelsea ha già avuto la possibilità di mettersi in mostra giocando sotto età, riuscendo così ad entrare nel giro della selezione Under 15 dei “Tre Leoni” guidata dal C.T. Lee Skyrme.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Zain Silcott-Duberry è preminentemente un esterno offensivo di sinistra che sa destreggiarsi bene con entrambi i piedi (anche se è principalmente destro).

Veloce, dotato una notevole tecnica in corsa, è in grado di creare con buona frequenza la superiorità numerica nella sua zona di competenza compiendo dei numeri spettacolari e dei “tricks” degni di un freestyler.

Creativo, difficilmente leggibile per gli avversari, ha una grande facilità di calcio che gli permette di effettuare dei millimetrici cambi di gioco e lanci lunghi perfettamente calibrati (una vera rarità nella sua fascia d’età).

Buon crossatore, ha anche delle notevoli capacità balistiche (è pure rigorista) che gli consentono di essere molto pericoloso dalla media-lunga distanza.

Ha una potente accelerazione e un deciso cambio di ritmo che gli permette di lasciare sul posto i suoi dirimpettai inoltre, ha un primo controllo orientato e spesso porta avanti la sfera accarezzandola con la suola della scarpa.

Fisicamente longilineo ma forte, ha naturalmente dei notevoli margini di crescita muscolare che possono renderlo ancora più performante nei duelli spalla a spalla.

Ha uno stile di gioco intraprendente e allo stesso tempo generoso, applicato nella fase difensiva e brillante quando si riversa nella metà campo avversaria.

Tatticamente il suo ruolo è quello di ala sinistra/destra in un 4-3-3 o esterno offensivo in un 4-2-3-1.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, dribbling, ambidestrismo, creatività, accelerazione palla al piede, capacità balistiche, cross, fase di copertura, personalità.
Punti di debolezza: Deve rafforzarsi fisicamente e velocizzare la giocata in certe occasioni.
A chi somiglia: Callum Hudson-Odoi
Valutazione: 4/5

(Fonte foto: Instagram)

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *