Yad Lochereau: talento francese classe 2004

INFORMAZIONI: Yad Lochereau

Nome: Yad Lochereau Pho
Ruolo: Punta centrale, ala sinistra, seconda punta
Data di nascita: 06/02/2004
Altezza: 180 cm.
Piede: Destro

Yad Lochereau

Yad Lochereau è sicuramente uno dei migliori talenti francesi classe 2004: la punta dell’OL fa parte della nazionale francese Under 16 e, prima di essere ingaggiato dalla società lionese, era stato seguito dai maggiori top club europei.

Nato a Évry (Essonne) (da madre vietnamita) il 6 febbraio del 2004, Lochereau ha iniziato a giocare a calcio a 6 anni nell’US Ébreuil, dove è rimasto fino all’estate del 2016, quando è passato al FC Riomois. Dopo due stagioni, Yad si è trasferito al Clermont F63, società dalla quale è stato prelevato dall’FC Lyon nel marzo del 2019.

Proprio in questo periodo, il promettente attaccante transalpino ha cominciato ad attirare l’interesse dei top team del Vecchio Continente e, in particolar modo, l’Arsenal, l’Ajax e il Bayern Monaco hanno iniziato a contattare la famiglia del ragazzo. A quel tempo, pur avendo solo 15 anni, Lochereau si allenava stabilmente con la formazione U17 del FC Lyon ma, per problemi di registrazione da parte della FFF (la Federazione Calcio Francese), non poteva giocare partite ufficiali con i ragazzi più grandi di lui di 2 anni.

Jordan Gonzalez, tecnico under 17 dell’FC Lyon, aveva dichiarato: “Si sta già allenando tutta la settimana con noi. Ha delle qualità che porterebbero un vantaggio alla nostra squadra. Ma ci sono problemi da risolvere, il che è frustrante per noi, ma penso che lo sia ancora di più per lui”. (tratto da thesun.co.uk)

Naturalmente, anche i club francesi erano a conoscenza delle doti del talento locale e così, Yad ha partecipato ad alcuni tornei da giocatore in prova. Veramente buona è stata la sua prestazione al Torneo di Montaigu (per club) con il Nizza dove, pur giocando sotto età, è riuscito a fare la differenza, suscitando soprattutto l’interesse degli scout dell’Arsenal, che erano presenti alla manifestazione per seguire le prove di alcuni loro tesserati che partecipavano alla competizione per le rappresentative nazionali (Daniel Oyegoke e Charlie Patino giocavano per l’Inghilterra, mentre Marcelo Flores ha disputato ogni partita per il Messico che ha raggiunto la finale).

“Sarebbe un miracolo se riuscissimo a tenerlo per la prossima stagione”, ha detto Gonzalez. “Ha delle qualità straordinarie, è stato molto bravo nei tornei a cui ha partecipato. Ha messo in scena grandi prestazioni passando alla categoria U16. Ma non è sorprendente. Con noi, gli U17, sotto età di 2 anni, non abbiamo visto nessuna differenza.” (tratto da dailycannon.com)

Anche l’OL era da tempo sul giocatore, a tal punto da testarlo al Tournoi de Neuville che si è giocato a Neuville sur Saône dall’8 al 10 giugno. Anche con i “Gones” (i “Ragazzini”, è il soprannome dei lionesi), Lochereau ha dimostrato di essere di un livello superiore e così l’OL gli ha proposto un progetto sportivo molto allettante, convincendolo a rimanere in Francia, respingendo le sirene dei top club europei.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Yad Lochereau è un attaccante versatile che può giocare sia da punta centrale che da seconda punta/ala sinistra.

Elegante nelle movenze, tecnico, abile nel dribbling sia nello stretto che a campo aperto, il promettente giocatore dell’OL è un giocatore molto difficile da fermare a campo aperto, quando cambia di ritmo e prende velocità puntando con facilità i suoi dirimpettai.

Ha buone capacità balistiche (sa essere pericoloso su calcio piazzato) e ha una spiccata abilità nel coordinarsi, riuscendo a segnare delle reti di pregevole fattura in acrobazia. Ha un discreto senso della gol, una qualità che viene sfruttata meno in nazionale, in quanto viene impiegato con profitto anche da attaccante esterno.

E’ una punta estremamente dinamica, intraprendente, che ama svariare su tutto il fronte offensivo, non dando mai grossi punti di riferimento ai pacchetti arretrati avversari.

Fisicamente longilineo, ha comunque buoni margini di crescita che possono renderlo ancora più competitivo nei duelli spalla a spalla.

Tatticamente versatile, Lochereau può ricoprire tutti i ruoli di un tridente, ma può anche essere impiegato al fianco di un centravanti di riferimento.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, dribbling, progressione palla al piede, capacità balistiche, calci da fermo, dinamicità, cambio di ritmo, personalità.
Punti di debolezza: Può rafforzarsi fisicamente, migliorare il sinistro e segnare più gol.
A chi somiglia: Anthony Martial
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: Instagram)

 

 

Una risposta a “Yad Lochereau: talento francese classe 2004”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *