William Mikelbrencis: talento francese classe 2004

INFORMAZIONI: William Mikelbrencis

Nome: William Mikelbrencis
Ruolo: Terzino destro
Data di nascita: 25/02/2004
Altezza: 176 cm.
Piede: Destro

William Mikelbrencis

Il Metz occupa attualmente il 23esimo posto tra le Academy francesi più prolifiche ma, nel corso della storia, ha spesso prodotto dei talenti che sono poi diventati dei veri e propri campioni come Miralem Pjanic.

Ora, si sta facendo largo nel settore giovanile “granata” un altro prospetto molto interessante, il terzino destro classe 2004 William Mikelbrencis, giocatore forte fisicamente ed abile tecnicamente.

Nazionale francese Under 16, con la quale ha collezionato finora 4 presenze, William ha iniziato a giocare a calcio nell’AS Montbronn, club dove è rimasto fino al 2015, quando è stato ingaggiato dal Metz.

Nel Metz, Mikelbrencis ha già avuto l’opportunità di giocare sotto età, riuscendo comunque a dare il suo importante contributo affrontando degli avversari più esperti di lui.

Caratteristiche tecniche e tattiche

William Mikelbrencis è un terzino destro completo, che sa svolgere bene entrambe le fasi, risultando difficile da superare nell’uno contro uno ed estremamente qualitativo quando si riversa nella metà campo avversaria.

In possesso di una buona struttura fisica, tecnicamente valido, riesce con una buona frequenza a creare la superiorità numerica sulla fascia di competenza superando in slancio i suoi dirimpettai.

Duro nei contrasti, energico nel tackle e abbastanza attento in marcatura, tra i coetanei francesi è probabilmente il terzino più forte nella fase difensiva.

Ha una notevole facilità di corsa ed una potente accelerazione palla al piede (palesa un’evidente “frequenza di gambe”), sa controllare la sfera molto bene e, quando arriva sul fondo del campo, riesce spesso a effettuare dei cross perfetti.

Mikelbrencis è un esterno muscolare e allo stesso tempo qualitativo, in grado di dare un notevole apporto allo sviluppo della manovra della sua squadra con le sue proiezioni offensive.

Gioca spesso ad alta intensità, è esplosivo, scattante e non patisce minimamente le pressioni esterne neanche quando gioca sotto leva.

Fisicamente longilineo ma forte, può ulteriormente rinforzare la sua struttura corporea con qualche muscolo in più.

Ha la giusta cattiveria agonistica, è un giocatore grintoso e di temperamento, che mette in luce costantemente la sua spiccata personalità.

Tatticamente il suo ruolo è quello di terzino destro in un reparto arretrato a 4.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, accelerazione palla al piede, cross, controllo di palla in corsa, marcatura, dribbling lanciato, cattiveria agonistica, personalità, capacità aerobiche.
Punti di debolezza: Può ulteriormente rafforzarsi fisicamente ed essere più continuo.
A chi somiglia: Timothy Castagne
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: www.republicain-lorrain.fr)

 

2 risposte a “William Mikelbrencis: talento francese classe 2004”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *