Wallison: talento brasiliano classe 2001

INFORMAZIONI: Wallison

Nome: Wallison Nunes Silva
Ruolo: Terzino destro
Data di nascita: 24/07/2001
Altezza: 184 cm.
Piede: Destro

Wallison

La squadra Under 19 del Red Bull Salisburgo ha tutti i requisiti per poter bissare il successo in UEFA Youth League di 3 edizioni fa, essendo piena di talenti dal notevole profilo tecnico ed atletico.

Tra questi, ha destato una grande impressione nel match contro il Napoli, il terzino destro brasiliano Wallison.

Il classe 2001 nativo di San Paolo, ha “scavato un solco” sulla fascia di competenza, percorrendo numerosi chilometri, mantenendo sempre una grande lucidità nel momento del cross, sfornando un assist e creando tanti pericoli al pacchetto arretrato avversario.

Wallison è stato prelevato dal club della famosa bevanda energica nel corso della passata estate, proveniente dal Red Bull Brasil (ex Bragantino), club con il quale è arrivato alla prima squadra nel settembre del 2018 (in precedenza si era particolarmente distinto con l’U20 del team paulista).

Il club austriaco ha ingaggiato il ragazzo con la formula del prestito biennale con diritto di riscatto, per poi girarlo subito in prestito al Liefering, la società satellite dell’RB Salisburgo.

Il terzino brasiliano ha esordito il 19 agosto nella seconda divisione austriaca, quando è subentrato al 77 ° minuto al posto di Tobias Anselm, nel match della seconda giornata contro l’SK Austria Klagenfurt.

Allo stesso tempo, Wallison viene impiegato in UYL con la squadra Under 19 del Salisburgo, con la quale ha totalizzato finora una sola presenza, proprio in occasione della partita contro il Napoli.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Wallison è un terzino destro che sa abbinare bene la fase di spinta a quella difensiva ma, come tutti i difensori esterni brasiliani, dà il meglio di sé quando appoggia la manovra offensiva, rimanendo lucido nel momento del cross.

Infatti, a differenza di molti altri suoi colleghi, il giovane brasiliano sa dosare perfettamente i traversoni, calibrandoli sulla testa degli attaccanti di turno.

Quando parte in progressione sulla fascia è spesso inarrestabile, essendo prestante atleticamente e dotato di una buona tecnica di base.

In una singola accelerazione Wallison è in grado di superare in slancio più avversari, creando la superiorità numerica sulla corsia di destra.

Valido nel gioco aereo e altamente competitivo nei duelli spalla a spalla, è un giocatore determinato, grintoso e in possesso della giusta cattiveria agonistica.

Fisicamente alto e muscolato, è sufficientemente attento nelle diagonali difensive e si fa apprezzare quando si proietta in avanti in occasione dei calci piazzati.

Ha una spiccata personalità, è spesso nel vivo del gioco, diventando una “valvola di sfogo” fondamentale della manovra della sua squadra.

Tatticamente il suo ruolo è quello di terzino destro di un pacchetto arretrato a 4.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, cross, progressione palla al piede, fisicità, gioco aereo, dribbling in corsa, personalità.
Punti di debolezza: Talvolta deve essere meno irruento.
A chi assomiglia: Emerson (Betis)
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: Facebook.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *