Vinicius Tobias: talento brasiliano classe 2004

INFORMAZIONI: Vinicius Tobias

Nome: Vinicius Augusto Tobias da Silva
Ruolo: Terzino destro, ala destra
Data di nascita: 23/02/2004
Altezza: 175 cm.
Piede: Destro

Vinicius Tobias

Cursore di destra dalle inesauribili energie e dalla notevole tecnica di base, Vinicius Tobias è stato uno dei grandi protagonisti della vittoria del Brasile Under 15 all’ultimo Torneo Sudamericano Sub-15, che si è chiuso pochi giorni fa in Paraguay.

Il terzino destro classe 2004 dell’Internacional Porto Alegre, è stato quasi sempre presente nelle azioni della “Canarinha”, spingendo costantemente sulla sua fascia di competenza, risultando una spina nel fianco dei pacchetti arretrati.

Purtroppo su Vinicius non siamo riusciti a reperire molte informazioni, ma sappiamo ha iniziato a giocare a calcio nell’R Soccer di San Paolo (club dove è una sorta di idolo e dove stato accolto in pompa magna dai ragazzini della scuola calcio quando è tornato dal Paraguay), prima di venire tesserato dal team gaucho.

L’Internacional gli ha permesso di venire convocato stabilmente con la nazionale Under 15, oltreché di giocare quest’anno sotto età nella squadra Under 17 biancorossa (3 presenze e un gol).

Caratteristiche tecniche e tattiche

Vinicius Tobias è un terzino destro che interpreta il ruolo molto “alla brasiliana”, spingendo come un forsennato sulla sua fascia di competenza, avendo doti spiccatamente offensive.

Qualità che gli hanno permesso di giocare anche da esterno offensivo anche se, è partendo dalle retrovie che riesce a dare il meglio di sé, sfruttando la sua prepotente progressione palla al piede.

Veloce, ma non velocissimo nel breve, quando ha campo a sua disposizione può diventare incontenibile, risultando molto bravo nel momento del cross.

In possesso di sensibilità di tocco, di discrete capacità balistiche e di un buon dribbling in corsa, ha uno stile di gioco arrembante che gli permette di sovrapporsi costantemente all’ala destra, dando grande sfogo alla manovra della sua squadra.

Ha una struttura corporea normolinea (175 cm. per 61 kg), che sicuramente verrà rinforzata ancora nel corso dei prossimi anni, in modo tale da essere più performante nei contrasti.

In possesso di una spiccata personalità, è un esterno difensivo particolarmente intraprendente, che sembra non subire minimante le pressioni della partita, risultando decisivo nei momenti importanti.

Tatticamente il suo ruolo è quello di terzino destro di una difesa a 4, ma può anche adattarsi a giocare da esterno alto.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, velocità, progressione palla al piede, cross, dribbling in corsa, assist, controllo di palla, capacità aerobiche, dinamismo.
Punti di debolezza: Può rafforzarsi fisicamente e perfezionare la fse difensiva.
A chi somiglia: Achraf Hakimi
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: Facebook.com)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *