Tiago Gouveia: talento portoghese classe 2001

INFORMAZIONI: Tiago Gouveia

Nome: Tiago Maria Antunes Gouveia
Ruolo: Ala destra/sinistra
Data di nascita: 18/06/2001
Altezza: 176 cm
Piede: Destro

Tiago Gouveia

Il settore giovanile del Benfica è da sempre una fucina di talenti, il potere economico e il fascino, che esercita il club delle “Aquile” sui giovani è evidente.

Alcuni di questi, anche facenti parte di realtà importanti come quella dello Sporting Lisbona, appena sedotti dal Benfica, decidono di cambiare casacca.

Una giovane promessa che ha deciso di abbracciare i colori del Benfica, è l’ala destra Tiago Gouveia, che dopo aver iniziato a giocare a calcio nell’URD Tires, nel 2013 è diventato un giocatore dello Sporting. Nell’ex società di Cristiano Ronaldo, Tiago è rimasto solo 3 stagioni, accettando immediatamente le avances degli acerrimi rivali del Benfica.

I dirigenti “benfiquisti” rimasero notevolmente impressionati dal giovane esterno offensivo che, nell’ultima stagione con Sporting, aveva gonfiato la rete avversaria per 15 volte in 30 caps.

Nel vivaio delle “Águias”, Tiago Gouveia, nonostante la grande concorrenza nel suo ruolo, ha confermato le sue qualità, in particolare nella prima stagione, con la squadra Under 17, è riuscito a mettere a segno 8 reti in 17 presenze.

Lo scorso anno è stato anche protagonista all’Alkass Tournament, prestigiosa kermesse internazionale dedicata alla categoria Under 17. Memorabile, al torneo qatariota, è stata la sua doppietta al Milan Campione d’Italia U17.

Nell’annata calcistica in corso di svolgimento, Tiago si sta dividendo tra la squadra Under 19 (recentemente eliminata dalla UEFA Youth League) e quella Under 23, dove ha uno score di 4 gol in 15 presenze.

Il talento nativo di Lisbona è da sempre nel giro delle nazionali giovanili lusitane; dall’Under 15 fino all’Under 18 (sua attuale selezione, con la quale ha segnato 2 gol in 5 caps), il suo nome è sempre finito nella lista dei C.T. portoghesi.

Con il Benfica Tiago ha il contratto che scade nel 2020 e può rappresentare un’occasione a buon mercato anche per i top club italiani.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Tiago Gouveia è un’ala destra (ma può giocare anche a sinistra) molto veloce e tecnica, abile nell’uno contro uno e in fase di assistenza.

E’ reattivo e ha tanta forza nelle gambe, una qualità che gli consente di essere “esplosivo” quando parte in accelerazione e allo stesso tempo abile negli spazi stretti, potendo contare anche sul suo baricentro basso.

E’ un giocatore molto difficile da arginare quando ha molto campo a sua disposizione; la sua super velocità non è alla portata di tutti i difensori, che spesso sono costretti ai metodi rudi pur di fermarlo.

Estroso, dotato di un gran controllo di palla in corsa e molto bravo nel dribbling, ha buone capacità balistiche e, non a caso, in ogni stagione riesce ad accumulare un buon bottino di reti.

E’ un giocatore scattante, dotato di cambio di ritmo, che fa della tecnica in corsa il suo principale punto di forza.

Naturalmente, quando si trova davanti dei difensori più prestanti di lui ed anche veloci, va in sofferenza, eclissandosi un po’ dal gioco. Inoltre, il fatto di non avere un piede sinistro molto “educato”, lo rende più leggibile per i suoi dirimpettai, perdendo così in concretezza.

Fisicamente ha bisogno di irrobustire la sua struttura corporea, in modo tale da essere più competitivo nei duelli spalla a spalla.

Tatticamente il suo ruolo è quello di ala destra di un 4-3-3 o esterno offensivo di un 4-2-3-1.

Analisi finale

Punti di forza: Velocità, dribbling, capacità balistiche, accelerazione palla al piede, assist, finalizzazione.
Punti di debolezza: Deve rafforzare la sua struttura fisica e migliorare il sinistro.
A chi assomiglia: Ivan Cavaleiro
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: www.slbenfica.pt )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *