Thierry Lutonda: talento belga classe 2000

INFORMAZIONI: Thierry Lutonda

Nome: Thierry Lutonda
Ruolo: Terzino sinistro/destro, centrocampista esterno sinistro
Data di nascita: 27/10/2000
Altezza: 167 cm
Piede: Sinistro

Thierry Lutonda

Thierry Lutonda, terzino sinistro classe 2000 dell’Anderlecht, è uno dei talenti lanciati dal player manager Vincent Kompany in questo inizio di stagione, in occasione della prima partita di Jupiler Pro League contro l’Oostende.

Lutonda ha giocato gli ultimi 8 minuti del match subentrando a Hotman El Kababri, agendo nell’inedito ruolo di terzino destro.

“Non è stato facile, ma anche se non è la mia posizione preferita, voglio convincere l’allenatore, penso di dover migliorare difensivamente, ecco perché l’allenatore mi sta chiamando non ancora: prendiamo troppi gol per causa mia”, ha dichiarato con eccessiva severità nei suoi confronti. (tratto da walfoot.be)

Thierry non è stato molto fortunato, infatti, subito dopo l’esordio nella massima divisione belga, ha subito un brutto infortunio alla caviglia.

Punto fermo delle nazionali giovanili belghe, fa attualmente parte della selezione Under 19 dei “Diavoli Rossi”.

Nel marzo scorso, Lutonda è stato contrattualizzato dal suo club di appartenenza fino al 2022 insieme ai migliori talenti del team biancomalva.

Jean Kindermans, direttore del settore giovanile dell’Anderlecht, aveva dichiarato in occasione del rinnovo contrattuale del terzino: “Thierry forzerà rapidamente la porta della prima squadra”.

“Avevo una buona preparazione, all’inizio l’integrazione è stata difficile, ma poi sono riuscito a tenere il passo. Devo lavorare sodo per guadagnare il mio posto e so che devo fare di più per convincere completamente l’allenatore. All’inizio, ero intimidito da ragazzi come Nasri e Kompany, ma la loro presenza è positiva solo per i giovani”, ha dichiarato il talento belga dopo l’esordio. (tratto da walfoot.be)

Lutonda ha iniziato a giocare a calcio nel SC Saint-Gilles, poi è passato all’RFC Liégeois, club dal quale è stato prelevato dallo Standard Liegi. Nel 2014 è stato a un passo dal trasferimento al Porto, ma la UEFA ha bloccato il passaggio. Due anni dopo Thierry ha accettato la proposta dell’Anderlecht, entrando così nel vivaio del prestigioso settore giovanile biancomalva.

Nelle ultime due stagioni, Lutonda ha anche partecipato alla UEFA Youth League.

“Ho scelto Anderlecht perché offrono opportunità ai giovani e non mi sono mai lamentato di loro. Vivo ancora a Liegi, ma ho anche un appartamento a Bruxelles”, ha dichiarato il ragazzo. (tratto da walfoot.be)

Caratteristiche tecniche e tattiche

“Sono un po’ più offensivo, ho una buona tecnica, amo avere la palla e giocarla, mi sento meglio sul lato sinistro, mi piace attaccare, ma se l’allenatore mi mette dietro, va bene lo stesso.” (tratto da walfoot.be)

Thierry Lutonda è un terzino di spinta molto veloce, scattante, dotato di una notevole accelerazione palla al piede e di precisione nel cross.

Tecnicamente valido, ha un buon controllo di palla in piena corsa, riesce spesso a superare in slancio i suoi avversari, arrivando al cross con una discreta frequenza.

Fisicamente brevilineo e dotato di baricentro basso, soffre nel gioco aereo, inoltre, deve migliorare nella marcatura e nella fase difensiva.

E’ un giocatore intraprendente che ama spingere costantemente sulla sua fascia di competenza, palesando delle notevoli capacità aerobiche.

Tatticamente versatile, può ricoprire tutti i ruoli della fascia sinistra e, in casi di emergenza, anche quello di terzino destro, proprio come è successo al suo esordio tra i professionisti.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, velocità, accelerazione, cross, capacità aerobiche, personalità.
Punti di debolezza: Deve rafforzarsi ulteriormente, migliorare nella marcatura e nella fase difensiva.
A chi assomiglia: Danny Rose
Valutazione: 3/5

(Fonte foto: www.voetbalkrant.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *