Soumaula Coulibaly: talento francese classe 2003

INFORMAZIONI: Soumaula Coulibaly

Nome: Soumaula Coulibaly
Ruolo: Difensore centrale
Data di nascita: 14/10/2003
Altezza: 187 cm.
Piede: Sinistro

Soumaula Coulibaly

Nazionale Under 16 francese, Soumaula Coulibaly difensore centrale del PSG, ha già avuto la possibilità di debuttare ampiamente (è un 2003) sotto età in UEFA Youth League.

Considerato da tempo uno dei migliori prospetti del settore giovanile del club parigino, Coulibaly non ha patito nessun imbarazzo, né fisico, né tecnico, nel confrontarsi con avversari di 2-3 anni più grandi.

Il talento nativo di Montfermeil (ma di origini maliane) ha giocato due match dal primo minuto della Champions League dei giovani, in particolare le due sconfitte contro il Bruges, dove il giovane centrale mancino non è stato di certo il peggiore in campo.

Coulibaly è arrivato al PSG nel 2016, in precedenza ha giocato nel Clichy-sous-Bois e nell’FC Montfermeil, nel team parigino ha giocato costantemente sotto età nelle varie categorie.

Con il club della capitale francese si è vincolato fino al 2021 nel novembre dello scorso anno, a dimostrazione della grande fiducia che i dirigenti transalpini hanno nei confronti del talento franco-maliano che, nel suo curriculum può già contare 2 presenze con la nazionale Under 16.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Soumaula Coulibaly è un centrale mancino forte fisicamente, in possesso di un buon passo e di una notevole velocità di base, considerando la stazza del ragazzo.

Sa impostare il gioco, è abile nel gioco aereo con i suoi 187 cm., è difficile da superare nell’uno contro uno e ha dimostrato di non patire particolarmente i duelli corpo a corpo contro gli avversari più esperti di lui.

Può migliorare nel posizionamento e, in certe occasioni, deve limitare la sua esuberanza atletica e agonistica, evitando di effettuare degli interventi troppo rudi che gli possono far rimediare degli evitabili cartellini.

Fisicamente longilineo e potente, può ancora rinforzare la sua struttura corporea, in modo tale da diventare dominante nei duelli spalla a spalla.

Caratterialmente determinato e grintoso, non sembra patire particolarmente le pressioni esterne.

Tatticamente il suo ruolo è quello di centrale sinistro di una difesa a 4 ma, nella formazione U19 del PSG, è stato utilizzato in un pacchetto arretrato a 5 (in un 5-4-1).

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, marcatura, passaggi, velocità, fisicità, passaggi, gioco aereo, personalità.
Punti di debolezza: Può rafforzarsi ulteriormente, migliorare nel posizionamento ed essere meno irruento.
A chi somiglia: Evan N’Dicka
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: Twitter.com)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *