Sergey Pinyaev: talento russo classe 2004

INFORMAZIONI: Sergey Pinyaev

Nome: Sergey Pinyaev
Ruolo: Ala destra/sinistra, punta centrale
Data di nascita: 02/11/2004
Altezza: 166 cm.
Piede: Entrambi

Sergey Pinyaev

Sergey Pinyaev, attaccante versatile classe 2004 del Chertanovo Mosca, è stato convocato in prima squadra a soli 14 anni. Il club della capitale russa milita nella seconda divisione nazionale ed ha un’età media di poco superiore ai 20 anni.

Successivamente, è tornato a giocare con le squadre dell’Akademia, ma ciò non gli ha impedito di entrare nei radar di alcuni importanti club europei: primo fra tutti il Manchester United, che già lo aveva visionato più volte con le nazionali giovanili russe.

Lo score del brevilineo e versatile attaccante con le selezioni del suo paese è di 8 gol con l’Under 15, 4 reti con l’Under 16 e ancora zero con l’Under 17 in 6 caps (gioca sotto età).

I “Red Devils” l’hanno potuto testare direttamente nella loro Academy di Carrington in tre occasioni, la prima nel marzo del 2018, quando si è fermato per una settimana in Inghilterra segnando 5 reti in una partita amichevole contro il Bury U15, la seconda nel novembre del 2018 e la terza nel gennaio-febbraio scorso (ha anche assistito ad una partita della prima squadra in Carabao Cup e fatto delle foto con Paul Pogba e altri campioni), svolgendo un provino che è durato ben 15 giorni.

Ora, se lo United vorrà tesserare il giocatore nativo di Saratov, dovrà aspettare il compimento del 16esimo anno d’età, che sarà nel mese di novembre. Il ragazzo ha buone possibilità di essere ingaggiato, considerando quando detto dal responsabile dell’Akademia Chertanovo Nikolai Larin dopo uno dei provini a Sport-Express: “Sono tutti contenti. Non abbiamo avuto partite complete, come con il Bury lo scorso anno, ma Sergey ha partecipato a mini-tornei che includevano diversi match. In uno di questi tornei, ha segnato cinque gol e nell’altro nove. Nel secondo caso, è diventato il capocannoniere. Al Man Utd dicono che Pinyaev è il giocatore più brillante che è venuto nel club per uno stage negli ultimi 15 anni “.

In questa stagione è stato aggregato alla squadra Under 17 del Chertanovo, con la quale ha uno score di un gol e 2 assist in 9 spezzoni di partita.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Sergey Pinyaev è un attaccante che può ricoprire indifferentemente tutte le posizioni di un tridente anche se, negli ultimi periodi con il club di appartenenza, è stato impiegato principalmente da punta esterna destra.

Dotato di una tecnica sopraffina abbinata ad una grande rapidità, è un giocatore imprevedibile, ambidestro e creativo.

Può spesso superare con irrisoria facilità il suo dirimpettaio, risultando difficilmente arginabile quando parte in accelerazione a campo aperto.

Ha un eccellente controllo di palla, la quale resta sempre “incollata” ai suoi piedi anche in piena corsa.

Ha buone capacità balistiche, tira i calci di punizione (è anche rigorista) e in patria è persino riuscito a segnare direttamente dal corner.

E’ sicuramente un giocatore che dà spettacolo, che può esaltare il pubblico con giocate ad effetto, come il gol con la rabona che potete ammirare nel video a piè pagina.

Ha un buon senso del gol, ma sa spesso rendersi decisivo anche in fase di assistenza, risultando un giocatore intelligente nelle scelte.

Il suo stile di gioco è frizzante, vivace, attacca spesso la profondità cercando di sorprendere sul tempo la linea difensiva avversaria. 

Fisicamente brevilineo, ha bisogno di rinforzare la sua struttura corporea con qualche muscolo in più, soprattutto se vorrà essere competitivo in un campionato impegnativo atleticamente con quello inglese.

Ha una spiccata personalità, non ha paura nel tentare le giocate più difficile e, non a caso, è stato capitano nelle squadre giovanili del Chertanovo e in qualche occasione anche con le selezioni nazionali russe.

Tatticamente versatile, Pinyaev è un attaccante può ricoprire tutti i ruoli di un tridente ma, per caratteristiche tecniche, fisiche e di passo, sembra potere avere un migliore futuro agendo sulle fasce.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, dribbling, velocità, cambi di ritmo, rapidità nello stretto, accelerazione palla al piede, senso del gol, assist, capacità balistiche, controllo di palla, personalità.
Punti di debolezza: Deve crescere fisicamente e difensivamente. Colpo di testa.
A chi somiglia: Michael Owen
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: Instagram)

4 risposte a “Sergey Pinyaev: talento russo classe 2004”

  1. Complimenti, solita bellissima scheda!

    Se hai modo dai un occhiata all’altro gioiellino dell’under 17 russa: Artem Sokolov 😉

    grazie per lo splendido lavoro di ricerca!

  2. Scheda personale molto ben fatta! Conosco il caso Pinyaev e devo dire che ho scoperto alcuni dettagli prima sconosciuti! Complimenti, continua così!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *