Rolando Ortiz: talento paraguayano classe 2002

INFORMAZIONI: Rolando Ortiz

Nome: Rolando Valentín Ortiz Correa
Ruolo: Difensore centrale
Data di nascita: 19/08/2002
Altezza: 184 cm.
Piede: Sinistro

Rolando Ortiz

Nel Paraguay Under 17, recentemente eliminato ai quarti di finale del mondiale di categoria dall’Olanda, un ruolo importante l’ha giocato il difensore centrale mancino dell’Olimpia Asuncion Rolando Ortiz.

Punto fermo dell’undici titolare del tecnico Gustavo Morínigo, Ortiz si è distinto per la sua buona tecnica di base abbinata ad una spiccata personalità.

Ortiz può essere considerato il degno erede del grande Carlos Gamarra (lo ricorda molto da vicino, anche se mancino), forte e carismatico baluardo difensivo con un passato in Italia con la maglia dell’Inter.

“Rolo”, così viene chiamato dai compagni di squadra, è uno talenti più promettenti del Paraguay, avendo fatto parte di tutte le selezioni giovanili nazionali dell’“Albirroja”, con le quali ha disputato il Sub-15 (dove il Paraguay ha raggiunto le semifinali) e il Sub-17 (terzo classificato).

Leader indiscusso delle varie squadre giovanili dell’Olimpia, nel quale è stato spesso capitano, in quest’ultima stagione ha avuto la possibilità di esordire giovanissimo nella squadra riserve.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Rolando Ortiz è un difensore dotato di una buona tecnica di base ed in particolar modo di un preciso lancio lungo, che gli consente di ribaltare velocemente l’azione sul fronte offensivo.

Grintoso e determinato nella marcatura, ha uno spiccato senso dell’anticipo e una buona velocità di base, qualità che lo rende difficile da superare nell’uno contro uno.

Ama uscire palla al piede dalla propria area di rigore, risultando una sorta di centrocampista aggiunto.

In alcune circostanze, eccede nel palleggio e, fidandosi troppo delle sue qualità tecniche, rischia di perdere la palla in prossimità della sua porta.

Valido nel gioco, energico nel tackle e competitivo nei duelli spalla a spalla, dove mette in gioco una notevole cattiveria agonistica, Ortiz è il leader della squadra e trasmette tanta sicurezza all’intero pacchetto arretrato.

Fisicamente longilineo, ha già una discreta struttura corporea che sicuramente rinforzerà ancora nei prossimi anni.

Tatticamente il suo ruolo è quello di difensore centrale sinistro di un pacchetto arretrato a 4.

Analisi finale

Punti di forza: Personalità, velocità, tackle, marcatura, tecnica, gioco aereo, velocità, lanci lunghi, visione di gioco, tackle.
Punti di debolezza: Può rafforzarsi fisicamente e migliorare nei posizionamenti difensivi.
A chi assomiglia: Carlos Gamarra
Valutazione: 3/5

(Fonte foto: Twitter.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *