Robinho: talento brasiliano classe 2004

INFORMAZIONI: Robinho

Nome: Luiz Guilherme Lucio e Freitas “Robinho”
Ruolo: Centrocampista centrale, mezzala destra/sinistra
Data di nascita: 19/03/2004
Altezza: 170 cm.
Piede: Destro

Robinho

Luiz Guilherme Lucio e Freitas, più semplicemente chiamato “Robinho”, è stato il “cervello” della nazionale Under 15 brasiliana che si è laureata campione continentale pochi giorni fa in Paraguay, battendo ai calci di rigori gli storici rivali argentini.

Il centrocampista centrale, classe 2004 del Palmeiras, è stato il metronomo del centrocampo, conferendo tanta qualità e fluidità alla manovra della selezione verdeoro.

Nato a Jundiaí il 19 marzo del 2004, Robinho è cresciuto nel quartiere di Santa Gertrudes e ha iniziato a giocare a futsal nel Clube São João. Il suo talento ha presto attirato l’attenzione di Palmeiras, dove gioca dal febbraio 2015.

A 11 anni, il giovanissimo talento del “Palestra Italia”, è stato uno dei protagonisti della vittoria del campionato paulista di categoria, competizione nella quale ha indossato la maglia numero 10, mettendo a segno 2 reti e, soprattutto, impressionando per le giocate e la spiccata personalità.

L’anno seguente, a 13 anni, ha giocato il campionato statale Sub-13, giocando 13 volte e segnando un gol.

Due anni fa, ha disputato 23 partite nel campionato statale Under 13 e ha segnato 4 gol.

Lo scorso anno, è stato subito inserito sotto leva nella categoria under 15, dimostrando di non patire minimamente il salto di categoria, a tal punto da venire convocato a soli 14 anni nella nazionale Under 15 brasiliana. Luiz Guilherme è stato uno dei 23 giocatori chiamati dal C.T. Paulo Victor Gomes per una sessione di allenamento di cinque giorni a Granja Comary. Un test che deve essere andato molto bene, visto che il ragazzo ha poi fatto parte della rosa che ha ottenuto la vittoria del Sub-15 in Paraguay (c’è stata una grossa scrematura, visto che il C.T. verdeoro aveva provato ben 91 giocatori).

Robinho ha anche avuto la possibilità di mettersi in mostra in Italia, in particolare durante il prestigioso torneo “We Love Football”, disputatosi in Emilia lo scorso aprile, vinto proprio dai “Verdão”, che hanno battuto in finale i connazionali dell’Atletico Mineiro (1 a 0).

Caratteristiche tecniche e tattiche

Robinho è un centrocampista centrale di grande qualità, dotato di una visione di gioco periferica e di un buon dinamismo.

E’ un giocatore tecnico, preciso nei passaggi, che si smarca continuamente alla ricerca del pallone.

Privilegia la fase offensiva a quella difensiva anche se ha dimostrato di applicarsi nel recupero della sfera, ma la sua struttura fisica ancora un po’ gracile lo penalizza nei duelli corpo a corpo.

Ha un buon passo, un ottimo controllo di palla e sa disimpegnarsi molto bene negli spazi stretti, dribblando gli avversari in un fazzoletto di terreno anche quando è pressato in modo serrato.

Gioca con grande tranquillità, è evidente come abbia una grande sicurezza nei propri mezzi, risultando lucido in fase di assistenza e, qualche volta, pericoloso negli inserimenti offensivi.

E’ un elemento creativo, che sa dare profondità e imprevedibilità al gioco, ha buone capacità balistiche e non a caso s’incarica di calciare anche i corner.

Fisicamente deve irrobustire la sua struttura corporeo normolinea, così come può migliorare nella fase di copertura.

Ha indubbiamente una spiccata personalità, la palla non gli scotta mai tra i piedi e spesso i compagni gli affidano l’impostazione del gioco.

Tatticamente è il classico numero 8 che può giocare da centrocampista centrale (con compiti più offensivi) in un 4-2-3-1 o 4-4-2, ma anche da mezzala in un 4-3-3.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, visione di gioco, dribbling, assist, progressione palla al piede, capacità balistiche, dinamismo, controllo di palla, personalità, versatilità.
Punti di debolezza: Deve rafforzarsi fisicamente e migliorare nel recupero della palla.
A chi somiglia: Arthur
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: www.esportejundiai.com)

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *