Odin Thiago Holm: talento norvegese classe 2003

INFORMAZIONI: Odin Thiago Holm

Nome: Odin Thiago Holm
Ruolo: Mezzala sinistra/destra
Data di nascita: 18/01/2003
Altezza: 180 cm.
Piede: Destro

Odin Thiago Holm

Con 10 presenze nell’Eliteserien Odin Thiago Holm, mezzala classe 2003 del Vaerenga, si sta mettendo in luce come uno dei talenti più precoci del calcio norvegese.

Le qualità del giovane talento vichingo non sono sfuggite neanche agli esperti di calcio giovanile del quotidiano inglese “The Guardian”, che l’hanno inserito tra i migliori 60 prospetti al mondo tra i classe 2003.

Proprio il giornale britannico racconta come nel 2018, quando il Manchester United stava seguendo i progressi di Erling Haaland, i loro scout furono colpiti da un altro prodigio norvegese. Holm, che aveva già visitato il Liverpool per alcuni provini, ne è stato molto lusingato, ma non ha voluto affrettare le cose. Successivamente, ha anche rifiutato di entrare anche nell’Academy della Juventus, preferendo la permanenza in patria. Infatti, i dirigenti del Valerenga gli avevano promesso di promuoverlo rapidamente alla prima squadra e sono stati fedeli alla loro parola, dato che Holm è ora parte integrante della loro squadra partecipante alla massima serie norvegese.

Il sogno del centrocampista è giocare con la maglia del Barcellona e il suo idolo è Thiago Alcântara, al punto che ha scelto di adottare legalmente Thiago come secondo nome, riuscendo a convincere i suoi genitori con la sua insistenza.

Il centrocampista del club di Oslo ha iniziato a giocare nel Kattem IL per poi passare nel Ranheim IL, dove è rimasto fino al gennaio del 2019, quando è stato ingaggiato dal Valerenga che l’ha girato in prestito al Tiller IL nel periodo compreso tra il marzo e il luglio del 2019.

Holm fa anche parte della nazionale Under 18 norvegese e, in passato, è stato sempre convocato in tutte le diverse selezioni giovanili del suo paese.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Odin Thiago Holm viene impiegato nel Valerenga nella posizione di mezzala sinistra, un ruolo che interpreta in modo spiccatamente offensivo, risultando particolarmente incisivo dalla metà campo in avanti.

In possesso di una buona tecnica di base, di un passo abbastanza veloce e di una visione di gioco periferica, Holm conosce bene i tempi di gioco e sa quando gestire la palla con calma e quando verticalizzare la manovra con “passaggi di prima”.

Elegante nelle movenze, in possesso di ottimo controllo della sfera, valido nell’uno contro uno e pericoloso negli inserimenti offensivi, ha anche spiccate capacità balistiche che lo rendono pericoloso dalla media-lunga distanza e su calcio piazzato.

Fisicamente longilineo, Holm può indubbiamente rinforzare la sua struttura corporea in modo da essere ancora più performante nei contrasti e nei duelli spalla a spalla. Inoltre, può migliorare nella fase difensiva e perfezionare il suo sinistro, così da rendere meno leggibili le sue giocate.

Ha una spiccata personalità, si smarca con una buona frequenza, si prende sempre le sue responsabilità e comunica costantemente con i compagni, qualità che gli sono valse la fascia di capitano con le selezioni giovanili norvegesi.

Tatticamente Holm può agire da mezzala in un centrocampo folto ma anche trequartista in un 4-2-3-1.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, visione di gioco, capacità balistiche, dribbling, progressione palla al piede, controllo di palla, lancio filtrante, dinamismo, calci da fermo, personalità.
Punti di debolezza: Ha ancora margini di crescita muscolare, può migliorare difensivamente e perfezionare il mancino.
A chi somiglia: Filip Djuricic
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: Instagram)

 

 

2 risposte a “Odin Thiago Holm: talento norvegese classe 2003”

  1. Bel giocatore davvero Holm.
    A proposito di norvegesi, ieri ha segnato Tounekti, ala classe 2002 del Bodo Glimt,di cui si parla un gran bene in Norvegia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *