Nikola Iliev: talento bulgaro classe 2004

INFORMAZIONI: Nikola Iliev

Nome: Nikola Iliev
Ruolo: Trequartista, ala destra/sinistra
Data di nascita: 06/06/2004
Altezza: 183 cm.
Piede: Entrambi

Nikola Iliev

L’Ajax continua a fare un eccellente scouting in giro per il mondo, prelevando per 600.000 euro il trequartista classe 2004 del Botev Plovdiv Nikola Iliev.

Sul centrocampista offensivo bulgaro, autore di 27 reti nella passata stagione (in 27 match) e di 15 gol in 11 partite in quella attuale nel campionato giovanile Elite Under 19 (giocando ampiamente sotto età), c’era la forte  concorrenza di alcuni top team europei come Manchester United e Inter, ma alla fine i “Lancieri” e in particolare Marc Overmars, sono riusciti a convincere il ragazzo con la forza del loro progetto.

Il talento nato a Ruse (città turistica del sud della Bulgaria) il 6 giugno del 2004, la settimana scorsa Iliev ha pubblicato una sua foto su Instagram da Amsterdam.

A quella foto è seguita dopo una partita amichevole tra Botev Plovdiv e la squadra di terza divisione del Maritsa Plovdiv (vittoria per 6-0). In quella partita erano presenti scout dell’Ajax per vedere il giovanissimo Iliev in azione.

E’ stato lo stesso Asen Karaslavov, il direttore sportivo del Botev Plovdiv, a recarsi ad Amsterdam per chiudere trattative che permetteranno a Iliev di giocare per i campioni d’Olanda dalla prossima stagione.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Nikola Iliev è un trequartista dotato di una notevole tecnica di base e di un altrettanto considerevole struttura fisica che gli ha permesso di “fare la differenza” anche nel campionato Under 19 bulgaro.

In possesso di buone capacità balistiche (è un gran tiratore di calci piazzati) e di un notevole dribbling, che gli consente di essere determinante anche negli spazi stretti, Iliev ha anche ottimi tempi d’inserimento offensivi e uno straordinario controllo di palla.

Molto dinamico, ama “galleggiare” sulle trequarti, per poi partire in progressione palla al piede superando nell’uno contro uno diversi avversari.

Decisivo anche in fase di assistenza, ha una grande abilità nell’eseguire dei precisi passaggi filtranti, risultando un fine “assist-man”. E’ un trequartista estremamente creativo, un “mago della veronica”, una giocata che effettua con grande frequenza.

Iliev è dotato di una spiccata personalità e non ha mai timori nell’eseguire le giocate più difficili nei momenti più importanti della partita, risultando un leader tecnico della squadra.

Ha dimostrato una certa maturità nelle scelte, pur eccedendo in certe occasioni nelle giocate ad effetto.

Ha un buon passo ed è soprattutto ambidestro, una qualità che lo rende ancora meno leggibile per i suoi marcatori.

Fisicamente longilineo, ma già abbastanza potente, Nikola rinforzerà ulteriormente la sua struttura corporea, in modo tale da essere ancora più performante nei duelli spalla a spalla.

Ha una fortissima personalità, è un accentratore del gioco di cui i compagni si fidano ciecamente.

Tatticamente il suo ruolo è quello di trequartista, ma può anche adattarsi a giocare da esterno offensivo.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, fisicità, visione di gioco, ambidestrismo, capacità balistiche, dribbling, progressione palla al piede, controllo di palla, personalità, personalità, calci piazzati.
Punti di debolezza: Può ulteriormente rafforzarsi fisicamente. Talvolta eccede nelle giocate ad effetto.
A chi somiglia: Zinedine Zidane
Valutazione: 4/5

(Fonte foto: Twitter.com)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *