Momo Cissé: talento guineano classe 2002

INFORMAZIONI: Momo Cissé

Nome: Alkhaly Momo Cissé
Ruolo: Ala destra/sinistra
Data di nascita: 17/10/2002
Altezza: 178 cm.
Piede: Destro

Momo Cissé

Dopo essere arrivato a parametro 0 dal Le Havre nel corso dell’ultima sessione di mercato Momo Cissé, ala destra classe 2002 franco-guineana dello Stoccarda, ha subito avuto la possibilità di esordire in prima squadra (entrando in campo al 78esimo) in occasione del match della prima giornata di Bundesliga contro il Friburgo (per fuori casa 3 a 2).

Cissé è stato scelto dal ds e grande scopritore di talenti Sven Mislintat (colui che ha scovato giocatori del calibro di Shinji Kagawa, Pierre-Emerick Aubameyang, Robert Lewandowski o Jadon Sancho), che lo descrive così alla stampa tedesca: “Un giocatore di fascia veloce, tecnicamente buono e sarà aggregato alla prima squadra. Vogliamo portarlo al livello che richiede la Bundesliga”. (tratto da vfb.de)

Nato a Conakry (ha anche il passaporto francese) il 17 ottobre del 2002, figlio di un ex difensore discretamente noto in patria,  come già accennato Momo Cissé proviene dalla seconda divisione francese, in particolare dal Le Havre, club con il quale è arrivato a giocare solo fino alla squadra riserve per una stagione. In precedenza Momo aveva militato nelle file del Le Fontenay e del Paris FC, dove è rimasto fino al 2017.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Momo Cissé è un esterno offensivo veloce e tecnicamente valido, dotato di una notevole facilità di corsa e di una potente accelerazione palla al piede.

E’ un giocatore che si sacrifica nella fase difensiva anche se, in certe occasioni, lo fa in modo troppo energico commettendo dei falli evitabili.

Estroso, tenta molto spesso l’uno contro uno compiendo molte finte e “tricks” con il fine di disorientare il suo avversario (ci riesce con una discreta frequenza).

E’ il classico esterno offensivo che, quando ha campo a sua disposizione, può risultare un osso duro per qualsiasi difesa in virtù della rapidità.

Fisicamente normolineo, Cissé ha ancora ulteriori margini di crescita muscolare che possono renderlo più performante nei duelli spalla a spalla e nei contrasti. Inoltre, deve migliorare nella continuità nell’arco della partita oltre a perfezionare la fase difensiva.

Momo ha le qualità per segnare più gol ma, troppo spesso, non riesce a finalizzare quello che crea con le sue iniziative personali perdendo la lucidità nel momento del tiro.

E’ un giocatore abbastanza vivace in campo, che ha spirito d’iniziativa e non sembra patire particolarmente le pressioni esterne.

Tatticamente il suo ruolo è quello di ala destra di un 4-3-3 o esterno offensivo di un 4-2-3-1 ma è stato impiegato con profitto anche sulla corsia opposta.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, dribbling in corsa, capacità aerobiche, accelerazione palla al piede, assist, personalità.
Punti di debolezza: Può rafforzarsi fisicamente, migliorare nella continuità e perfezionare la fase difensiva. Deve essere più freddo nel momento della finalizzazione.
A chi somiglia: Moussa Djenepo
Valutazione: 3/5

(Fonte foto: Instagram)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *