Logi Hrafn Róbertsson: talento islandese classe 2004

INFORMAZIONI: Logi Hrafn Róbertsson

Nome: Logi Hrafn Róbertsson
Ruolo: Mediano, difensore centrale
Data di nascita: 22/07/2004
Altezza: 184 cm.
Piede: Destro

Logi Hrafn Róbertsson

A 15 anni un mese e 27 giorni Logi Hrafn Róbertsson, mediano classe 2004 dell’FH Hafnarfjördur, ha avuto la possibilità di esordire molto precocemente nella Pepsi Max Deild 2019, la massima divisione islandese.

Il nazionale Under 17, con la quale ha collezionato finora 7 presenze (da sotto leva), risulta essere il secondo più giovane debuttante al mondo in una massima divisione, dietro solamente all’irlandese Evan Ferguson.

Róbertsson è riuscito poi a racimolare altre 3 presenze tra “i grandi” (tutte nella Lengjubikarinn (la coppa nazionale), dimostrando di non patire particolarmente il salto di categoria.

Il talento, che può essere anche impiegato in difesa, aveva firmato il suo primo contratto da professionista nel giugno scorso (con scadenza nel 2021).

Logi Hrafn, come molti altri giovani talenti che agiscono sulla linea mediana, ha come idolo il centrocampista ex Juventus e attualmente in forza al Manchester United Paul Pogba.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Logi Hrafn Róbertsson è un mediano dotato di una buona visione di gioco, intelligente tatticamente ed in possesso di notevoli capacità balistiche, una qualità che gli permette di essere pericoloso anche su calcio di punizione.

Aggressivo nel pressing, sa poi impostare il gioco in modo ordinato, alternando sapientemente passaggi lunghi e corti.

In possesso di una velocità normale, considerando anche la stazza del ragazzo, Logi Hrafn è un centrocampista che sa farsi apprezzare in entrambe le fasi, dando equilibrio e sostanza al gioco della sua squadra.

Sa destreggiarsi bene negli spazi stretti, palesando una discreta tecnica di base e una spiccata abilità nella protezione della sfera, dando l’impressione di avere sempre le idee chiare su cosa vuole fare (riesce ad anticipare i tempi della giocata).

Fisicamente longilineo, ma già discretamente strutturato considerata l’età, Logi Hrafn può ulteriormente rinforzarsi, diventando ancora più performante nei duelli spalla a spalla.

Ha una forte personalità, non sembra patire particolarmente le pressioni esterne, giocando con grande tranquillità anche in campo internazionale, come quando indossa la maglia della nazionale U17 islandese (da sotto età).

Tatticamente il suo ruolo è quello di mediano davanti alla difesa ma, per caratteristiche fisiche può essere impiegato anche nel pacchetto arretrato.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, visione di gioco, passaggi, lanci lunghi, calci piazzati, senso della posizione, personalità, gioco aereo, verticalizzazione, protezione della palla.
Punti di debolezza: Può migliorare nell’intensità di gioco e rafforzarsi fisicamente
A chi somiglia: Ivan Radovanovic
Valutazione: 3/5

(Fonte foto: Instagram)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *