Leon King: talento scozzese classe 2004

INFORMAZIONI: Leon King

Nome: Leon Thomson King
Ruolo: Difensore centrale
Data di nascita: 14/01/2004
Altezza: 186 cm.
Piede: Destro

Leon King

Nel momento in cui molti dei migliori talenti scozzesi decidono di trasferirsi all’estero, accettando le ricche proposte dei top club europei, c’è un promettente centrale difensivo di nome Leon King, che ha rifiutato le “avances” di Arsenal, Manchester City, Tottenham e Manchester United, firmando con la società che lo ha formato calcisticamente, i Rangers di Glasgow.

Per farlo restare in Scozia è stata decisiva la volontà di Steven Gerrard: il tecnico dei Rangers ha chiesto ai dirigenti di alzare l’offerta contrattuale per King, rendendolo così il giovane più pagato dell’Academy (il suo contratto scade nel maggio del 2022). Un intervento decisivo quello dell’ex centrocampista del Liverpool, visto che King aveva già rifiutato la prima proposta contrattuale.

Il difensore centrale, nonostante la giovane età, è stato già incluso più in volte prima squadra (è stato anche in panchina una volta in Coppa di Scozia) e ha già giocato per la formazione riserva di Ibrox guidata da Graeme Murty. Inoltre, aspetto da non sottovalutare, King fa stabilmente parte dell’Under 17 scozzese pur essendo un classe 2004.

Il direttore sportivo dei Rangers, Ross Wilson, appena ottenuta la firma del giocatore, ha insistito sul fatto che Leon è tifoso dei Rangers ed è alla disperata ricerca di successo nel club. “Sono lieto che abbiamo un accordo con Leon King”, ha dichiarato Wilson al sito web dei Rangers.

“Leon è stata una priorità per noi e siamo entusiasti del suo potenziale. Ha dimostrato quel potenziale sia per i Rangers che per la Scozia e siamo entusiasti delle sue prospettive future. Come fan dei Rangers ha un grande desiderio di sviluppare la sua carriera nei Rangers e sta impressionando lo staff su base giornaliera con la sua applicazione e attitudine. Leon riceve un fantastico supporto dalla sua famiglia e da tutto il nostro staff di Auchenhowie che sta spingendo Leon a massimizzare il suo potenziale ogni giorno.”

Caratteristiche tecniche e tattiche

Leon King è un difensore centrale estremamente affidabile, dotato di un buon senso della posizione, bravo tecnicamente e performante nel gioco aereo.

Sa impostare con buona precisione il gioco (ha un discreto lancio lungo) e, soprattutto, è un baluardo difensivo molto difficile da superare nell’uno contro uno, essendo forte fisicamente, attento e deciso nel tackle.

In possesso di un passo normale, è comunque frequentemente posizionato al posto giusto nel momento giusto.

Non è un centrale molto appariscente, ma è comunque elegante nelle movenze e sa guidare l’intero pacchetto arretrato con grande autorevolezza.

In nazionale forma con Morrison (difensore classe 2003 del Bayern Monaco) una coppia perfetta, molto solida fisicamente, di personalità e abile quando c’è da far ripartire l’azione.

Può velocizzarsi nei primi metri di corsa e, in alcune occasioni, può rischiare meno in fase d’impostazione.

Fisicamente longilineo, King ha ancora margini di crescita a livello muscolare che possono renderlo più performante nei duelli spalla a spalla.

Ha una forte personalità, nelle squadre giovanili dei Rangers è stato sempre un leader tecnico e carismatico e, non a caso, ha anche indossato la fascia di capitano.

Tatticamente il suo ruolo è quello di centrale di destra di una linea difensiva a 4.

Analisi finale

Punti di forza: Fisicità, tecnica, personalità, senso della posizione, gioco aereo, marcatura, tackle, lancio lungo.
Punti di debolezza: Può ulteriormente rinforzarsi fisicamente e rischiare meno in fase d’impostazione. Non è molto rapido nei primi metri di corsa.
A chi somiglia: Nathan Collins
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: Instagram)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *