Kostas Lazaridis: talento greco classe 2003

INFORMAZIONI: Kostas Lazaridis

Nome: Kostantinos Lazaridis
Ruolo: Terzino sinistro, ala sinistra
Data di nascita: 26/12/2003
Altezza: 173 cm.
Piede: Sinistro

Kostas Lazaridis

Kostas Lazaridis è stato aggregato precocemente alla prima squadra dal Panathinaikos (è il più giovane della rosa) guidata dal tecnico spagnolo Dani Poyatos, in occasione di questo precampionato.

Il terzino sinistro classe 2003 che, all’occorrenza può anche agire da esterno offensivo, sta impressionando tutti per la spiccata personalità e per la notevole facilità di calcio.

Talento nativo di Atene, Lazaridis ha iniziato a giocare a calcio a 5 anni nell’Academy di Karataidis, prima di entrare a far parte del settore giovanile del “Pana”, dove ha spesso ben impressionato mettendo a segno un buon numero di gol (è anche rigorista) oltreché giocando ultimamente sotto età con la squadra Under 19.

Nazionale Under 17 ellenico, Lazaridis è un ragazzo molto ambizioso e determinato, che ha come giocatore modello il forte terzino sinistro canadese del Bayern Monaco Campione d’Europa Alphonso Davies.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Kostas Lazaridis è un terzino di spinta che nel corso della sua pur breve carriera è stato impiegato anche nella posizione di esterno offensivo.

In possesso di buone capacità aerobiche e di un altrettanto valida tecnica di base, ha un notevole tiro dalla distanza oltre ad essere freddo rigorista.

Ha una spiccata facilità di corsa, si sovrappone costantemente all’ala nel momento della fase offensiva dando uno sbocco continuo alla manovra della sua squadra.

Ha in dote una decisa accelerazione palla al piede (ma non eccelle nei primi metri di corsa) e spesso tende ad accentrarsi per chiedere l’1-2 e tentare la conclusione (non va molto sul fondo del campo pur essendo dotato di un buon cross).

Gioca già con una buona intensità, è tenace e grintoso e non ha timori reverenziali nel dare indicazioni tattiche ai compagni di squadra più esperti evidenziando una forte personalità.

Indubbiamente uno dei pezzi forti del suo repertorio è il preciso lancio lungo che gli permette di ribaltare l’azione velocemente, facendola spesso sviluppare in tempi rapidi sulla corsia opposta d’attacco.

Alto 173 cm., si fa però rispettare nel gioco aereo (ha una buona elevazione) ed ha già una struttura fisica discretamente formata (ma può ulteriormente rinforzare i muscoli del busto).

Ha una forte personalità, nonostante la giovane età sembra un giocatore carismatico, che non patisce molto le pressioni della partita.

Tatticamente il suo ruolo è quello di laterale sinistro di una difesa a 4 ma, in casi di emergenza, può anche essere utilizzato da centrocampista esterno e da ala.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, accelerazione palla al piede, lancio lungo, cross, capacità balistiche, calci da fermo, dribbling lanciato, capacità aerobiche, personalità, versatilità.
Punti di debolezza: Ha ancora ulteriori margini di crescita a livello fisico e può perfezionare la fase difensiva.
A chi somiglia: Konstantinos Stafylidis
Valutazione: 3/5

(Fonte foto: Instagram)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *