Jaouen Hadjam: talento francese classe 2003

INFORMAZIONI: Jaouen Hadjam

Nome: Jaouen Hadjam
Ruolo: Terzino sinistro, difensore centrale
Data di nascita: 26/03/2003
Altezza: 184 cm.
Piede: Sinistro

Jaouen Hadjam

A soli 17 anni, 4 mesi e 27 giorni Jaouen Hadjam, terzino sinistro e all’occorrenza difensore centrale, è diventato il più giovane debuttante dell’attuale Ligue2.

Il talento dell’FC Paris, già nel giro dell’Under 17 francese, non ha perso tempo nel guadagnarsi un posto da titolare e, dopo essere stato impiegato con successo nel precampionato, ha ottenuto l’esordio tra i professionisti dal primo minuto il 22 agosto nella trasferta vinta contro lo Chambly per 3-0, nella prima giornata della seconda divisione transalpina.

Nativo del 14° arrondissement di Parigi, Jaouen Hadjam è entrato a far parte del settore giovanile del Paris FC nel 2018 dopo aver giocato per lo SFC Champagne 95, l’Alforville, il PSG e il Créteil.

Il difensore mancino è salito in prima squadra dopo una stagione completa nella U19 National, ha ripreso ad allenarsi con il gruppo professionale nel giugno 2020 prima di firmare il suo primo contratto professionale nell’agosto scorso.

“Sono orgoglioso di firmare il mio primo contratto professionale per il mio club di formazione. Il Paris FC è l’unica società che ha creduto in me, che si è fidato di me fin dal mio arrivo e se sono dove sono oggi è grazie a tutte le persone che ho incontrato nel club. E’ stata una grande dimostrazione di fiducia essere integrato con i professionisti nel mese di giugno”, ha detto il terzino sinistro sul sito ufficiale del club dopo la firma del contratto, un fatto non così scontato, visto che il giovane talento (ritenuto una sorta di “nuovo Ait Nouri”, ex promettente giocatore del club parigino) era seguito anche da club spagnoli ed inglesi.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Jaouen Hadjam è principalmente un terzino sinistro, ma può anche adattarsi a giocare con grande profitto nella posizione di centrale difensivo.

In possesso di una buona struttura fisica con i suoi 184 cm., potente, valido tecnicamente e dotato di una notevole progressione palla al piede, il terzino franco-algerino sa disimpegnarsi bene in entrambe le fasi, risultando discretamente affidabile in copertura e propositivo nello sviluppo della manovra.

Non molto elegante nelle movenze, ha però una lunga falcata che gli consente di superare in slancio i suoi dirimpettai quando è in piena corsa e di recuperare in progressione gli attaccanti avversari.

Non è facile da superare nell’uno contro uno essendo forte fisicamente, veloce e abbastanza aggressivo inoltre, sa essere preciso nei passaggi sia corti che lunghi (ha un buon lancio) in fase di costruzione del gioco.

Fisicamente longilineo ma forte, Hadjam ha ancora ulteriori margini di crescita muscolare che possono renderlo ancora più performante nei duelli spalla a spalla.

E’ un agonista, un difensore che gioca sempre ad alta intensità, evidenziando costantemente una forte personalità.

Tatticamente versatile, il suo ruolo principale è quello di terzino sinistro ma, come detto in precedenza, sa essere affidabile anche da difensore centrale.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, fisicità, capacità aerobiche, versatilità, dribbling in corsa, accelerazione palla al piede, versatilità, cattiveria agonistica, personalità, dinamismo.
Punti di debolezza: Può ulteriormente rafforzarsi fisicamente e perfezionarsi negli spazi stretti.
A chi somiglia: Marcel Halstenberg
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: Instagram)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *