Gabi Caschili: talento olandese classe 2003

INFORMAZIONI: Gabi Caschili

Nome: Gabrielle “Gabi” Caschili
Ruolo: Mediano, mezzala destra/sinistra
Data di nascita: 14/07/2003
Altezza: 178 cm.
Piede: Destro

Gabi Caschili

Gabi Caschili, insieme al coetaneo Samir Lagsir (entrambi nazionali Under 17 olandesi), sono stati già aggregati alla prima squadra dello Zwolle in occasione del ritiro invernale svolto in Spagna a gennaio. Entrambi fanno parte della squadra Under 17 della formazione del P.E.C. anche se, hanno già avuto la possibilità di giocare con l’Under 19.

Nato a Emmen il 14 luglio del 2001, Gabi (è l’abbreviazione di Gabrielle”) è un mediano di origini italiane che è alla sua sesta stagione allo Zwolle, club che lo ha prelevato dal Twente.

“Quando sono entrato a far parte del PEC Zwolle ero un ragazzo difficile. Ero un ragazzo davvero fastidioso. Ma da allora ho iniziato a migliorare su questo aspetto. Sono stato ben aiutato dalle persone dello Zwolle e sta andando sempre meglio. Anche il calcio sta andando molto bene. La mia capacità di correre sta migliorando. Dato che posso correre di più nel corso di una partita, posso anche fare più passaggi buoni. Anche difensivamente sono migliorato, in particolar modo nei duelli. Mi alleno anche due volte a settimana con l’U19 e mi è stato permesso di firmare il mio primo contratto”, ha dichiarato il centrocampista al sito del club dopo aver firmato il primo contratto da pro.

Caschili ha firmato il primo contratto sotto l’occhio vigile di familiari e amici. “Questo mi rende molto orgoglioso, ancora più orgoglioso di quanto non fossi già. Il giorno in cui ho firmato il mio contratto è stata davvero una bella giornata. Non solo per me, ma anche per i miei genitori, la mia famiglia, i miei amici e i tecnici dello Zwolle. Anche questo è molto importante per me. Tutti mi hanno aiutato verso questo primo passo. Mi dà ancora più forza per mettermi alla prova nel prossimo passo della mia carriera. ”

L’ambizioso Caschili vuole continuare a migliorare nei prossimi anni e spera di diventare una forza permanente nella prima squadra dello Zwolle. “Un giorno spero di diventare un giocatore importante della prima squadra dello Zwolle e da lì salire di livello. Ma non guardo molto avanti. Guardo ogni singola stagione. Spero di fare un altro passo l’anno prossimo, ma per far questo devo già mettermi in mostra in questa stagione.” (tratto da peczwolle.nl)

Caratteristiche tecniche e tattiche

Gabi Caschili è un mediano che può agire anche qualche metro più avanti, tecnicamente valido, dinamico e che sa farsi apprezzare in entrambe le fasi, privilegiando quella difensiva.

Ordinato, ha senso della posizione, è un buon recuperatore di palloni ed è dotato di una visione di gioco periferica oltre ad essere abbastanza preciso nei passaggi.

In possesso di un buon passo, ha migliorato le sue capacità aerobiche, correndo molto di più nell’arco della partita. E’ un giocatore che gioca “a due tocchi”, si smarca continuamente, ruba palla e si ripropone in avanti con personalità.

Fisicamente normolineo, Caschili può ulteriormente rinforzare la sua struttura corporea, in modo tale da essere ancora più performante nei duelli spalla a spalla.

E’ un giocatore dotato di una forte personalità, intraprendente, che non sembra soffrire particolarmente le pressioni esterne.

Tatticamente il suo ruolo è quello di mediano, ma può anche agire da interno di centrocampo.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, visione di gioco, passaggi, lanci lunghi, dinamismo, senso della posizione, personalità, controllo di palla, protezione della palla, recupero palla.
Punti di debolezza: Può rafforzarsi fisicamente e migliorare nella continuità.
A chi somiglia: Ismail Bennacer
Valutazione: 3/5

(Fonte foto: facebook.com)

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *