Finn Stam: talento olandese classe 2003

INFORMAZIONI: Finn Stam

Nome: Finn Stam
Ruolo: Difensore centrale
Data di nascita: 13/04/2003
Altezza: 185 cm
Piede: Destro

Finn Stam

Dopo Jaap Stam, un altro difensore con lo stesso cognome potrebbe ben presto entrare nella “gotha” del calcio olandese, il suo nome è Finn Stam, baluardo centrale dell’AZ Under 17, formazione con la quale ha già giocato sotto età.

Nato calcisticamente nel settore giovanile del Fortuna Wormerveer, Stam è stato poi acquistato dall’Ajax, che lo ha tenuto con sé dal 2010 fino al 2016, quando ha deciso di entrare a far parte dell’Academy del club di Alkmaar, dove si è messo subito in grande evidenza, vincendo da protagonista il campionato nazionale Under 15 sotto la guida del tecnico Robert Franssen (è stato anche premiato miglior giocatore in alcuni importanti tornei).

Il settore giovanile degli Alkmaarder è ormai noto per la sua eccellente produzione di talenti e, ogni anno, sempre più prospetti provenienti dall’AZ entrano a far parte delle selezioni nazionali “Oranje”.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Finn Stam è un difensore centrale estremamente affidabile, determinato, abile in entrambe le fasi, che sa impostare il gioco con notevole personalità e precisione, uscendo palla al piede dalla propria area di rigore e, allo stesso tempo, facendosi valere nella marcatura.

Fisicamente molto alto e dotato di una corporatura longilinea, Finn deve rinforzare ulteriormente rinforzare la sua struttura corporea, in modo da essere ancora più competitivo ai livelli superiori.

Ha un eccellente timing nel tackle,  dotato di una discreta velocità (considerando la stazza), non è assolutamente facile da superare nell’uno contro uno.

In possesso un buon senso della posizione, sa rimanere concentrato nell’arco della partita, non lasciando mai troppo spazio ai suoi dirimpettai.

Forte nel gioco aereo, sa rendersi pericoloso nelle sue proiezioni offensive in occasione dei calci piazzati.

E’ un giocatore dotato di una spiccata personalità, che guida il reparto arretrato, trasferendo una certa tranquillità ai compagni.

Tatticamente il suo ruolo è quello di centrale di destra di una difesa a 4, ma nell’AZ viene impiegato spesso sul centrosinistra (se la cava con il mancino), lasciando Loek Postma nella sua posizione.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, personalità, gioco aereo, passaggi, senso della posizione, tackle, marcatura.
Punti di debolezza: Deve rafforzarsi ulteriormente.
A chi assomiglia: Stefan de Vrij
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: www.itu14.nl)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *