Cisse Sandra: talento belga classe 2003

INFORMAZIONI: Cisse Sandra

Nome: Cisse Sandra
Ruolo: Mezzala sinistra/destra, centrocampista esterno sinistro
Data di nascita: 16/12/2003
Altezza: 183 cm.
Piede: Sinistro

Cisse Sandra

Cisse Sandra, centrocampista classe 2003 di qualità e quantità del Bruges, è un giocatore che è riuscito a debuttare molto precocemente nell’ultima UEFA Youth League e, nei giorni scorsi, è diventato il più giovane marcatore nella Proximus League (1B) a 16 anni, 8 mesi e 14 giorni con la maglia del Club NXT (la seconda squadra del club belga).

Nazionale belga Under 17, il talento nativo di Bellegem è entrato a far parte del settore giovanile della società “Blauw en Zwart” nel 2017, proveniente dall’Academy dello Zulte Waregem, che l’aveva precedentemente scovato nella White Star Lauwe.

A 10 anni proprio quando era tra le fila del club di Waregem, Sandra è riuscito a partecipare alla prestigiosa Danone Cup in Brasile (una sorta di “mondialito”) con la sua scuola elementare di di Sint-Anna a Kortrijk.

E’ stata un’esperienza indimenticabile per Cisse, che si è messo in luce come uno dei migliori giocatori della manifestazione. Grande ammiratore di Eden Hazard, Sandra è anche simpatizzante del Manchester City dai tempi di Vincent Kompany.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Cisse Sandra è un centrocampista che può ricoprire tutti i ruoli di una linea mediana a 3, dinamico e che abbina qualità a quantità.

Talento muscolare, sa svolgere bene entrambe le fasi giocando sempre ad alta intensità, risultando spesso pericoloso con i suoi improvvisi inserimenti offensivi nell’area avversaria.

E’ veloce, ha facilità di corsa, è preciso nei passaggi, intelligente tatticamente, sa essere anche un ottimo recuperatore di palloni, non togliendo mai la gamba quando c’è da contrastare l’azione avversaria.

In possesso di discrete capacità balistiche, Cisse sa rendersi pericoloso anche dalla media distanza.

Fisicamente longilineo ma forte (è alto 183 cm.), Sandra ha ancora buoni margini di crescita muscolare che possono renderlo ancora più performante nei duelli spalla a spalla.

Si smarca con buona frequenza, non ha paura di prendersi le responsabilità, palesando costantemente nell’arco della partita una spiccata personalità, evidenziata ampiamente anche quando gioca sotto età.

Tatticamente versatile, Sandra è preminentemente una mezzala/centrocampista centrale ma, in virtù della sua velocità, può adattarsi anche a giocare da centrocampista esterno sinistro di una linea mediana a 4.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, dinamismo, inserimenti offensivi, recupero palla, intensità di gioco, progressione palla al piede, personalità.
Punti di debolezza: Può rafforzarsi fisicamente e gestire meglio le energie.
A chi somiglia: Karol Linetty
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: Instagram)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *